Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Contro la pedofilia clericale, una soluzione coerente con le parole del Santo Padre

  • firme
    0 / 5000

    Creata da
    F. Z.

  • petizione

    Chiediamo coerenza col Vangelo a coloro che si impegnano a vivere il sacramento, dal Vangelo alle parole del Santo Padre Benedetto XVI. Matteo capitolo 19-12 EUNUCHI (CASTRATI) PER IL REGNO DEI CIELI “Vi sono infatti eunuchi che sono nati così dal ventre della madre; ve ne sono alcuni che sono stati resi eunuchi dagli uomini, e vi sono altri che si sono fatti eunuchi per il regno dei cieli. Chi può capire capisca”. Il cardinale Schönborn propone il "ripensamento" di questo obbligo per il clero cattolico. E così altri vescovi. Benedetto XVI lo vuole invece rafforzare. A suo sostegno ha tutta la storia della Chiesa, fin dal tempo degli apostoli. Questa petizione che proponiamo non vuole essere una provocazione ma bensì coerenza con il Vangelo e le parole del Santo Padre. Negli ultimi anni la Chiesa Cattolica è stata travolta da diversi scandali tra i quali lo scandalo della pedofilia clericale, un problema enorme che danneggia irreparabilmente le vittime e che scredita la parola e la fede in Dio di coloro che credono. Purtroppo la Chiesa pare non riesca a mettere fine a questi orrori, i Vescovi di tutto il mondo pare non riescano ad individuare i colpevoli. Vogliamo proporre una soluzione che aiuti la Chiesa e i suoi Ministri a risolvere il problema degli abusi che nel caso del clero non sono maggiori, ma restano quasi sempre impuniti e stanno diventando in tutto il mondo un vero e proprio cancro per le vittime e per la fede. Proponiamo la castrazione chimica controllata, una soluzione che consiste in una iniezione mensile quindi dalla quale è possibile tornare indietro nel caso un sacerdote perdesse la vocazione, tutto in coerenza con il Vangelo e il volere del Santo padre, massimo ministro della Chiesa cattolica in Terra.

  • S. A. ha firmato la petizione 3 giorni fa
  • R. U. ha firmato la petizione 22 giorni fa

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.

Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.

Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.