Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Vogliamo Grillo come primo ministro.

  • firme
    0 / 100000

    Creata da
    Alessandro Cuomo

  • petizione

    Il Movimento 5 Stelle è la promozione della partecipazione politica diretta dei cittadini. Il partito in particolare propugna l'adozione di forme di democrazia diretta, sia attraverso i referendum sia per mezzo delle tecnologie informatiche, ritenendo che gli strumenti tradizionali di democrazia rappresentativa non siano pienamente compatibili con il principio di sovranità popolare. Parallelamente, chiede il superamento del divieto di vincolo di mandato, previsto dalla Costituzione, e l'introduzione del mandato imperativo per gli eletti, i quali dovrebbero pertanto limitarsi a mettere in atto il programma elettorale votato dagli elettori.

    Il M5S contrasta il cumulo di incarichi politici e prevede un limite di due mandati per gli eletti. I propri candidati, inoltre, sono tenuti a dimostrare di essere incensurati e di non avere alcun procedimento penale a proprio carico. Tale requisito è diretta espressione dell'iniziativa "Parlamento Pulito" del 2005, che aveva lo scopo di sensibilizzare i cittadini italiani riguardo alla presenza nel Parlamento italiano di oltre venti condannati in via definitiva.

    Per accrescere la trasparenza nelle scelte della politica e incentivarne il controllo da parte dei cittadini, il M5S è favorevole a liberalizzare l'accesso agli atti prodotti dalle amministrazioni pubbliche e auspica la creazione di un'anagrafe pubblica degli eletti.

    Secondo l'ideologia del Movimento 5 Stelle, il finanziamento della politica deve avvenire soltanto attraverso microdonazioni private volontarie. Il programma del M5S prevede pertanto l'abolizione dei contributi pubblici ai partiti e una riduzione delle indennità per i parlamentari e gli altri amministratori pubblici. In virtù di tali principi, il Movimento rinuncia ai rimborsi elettorali e i suoi eletti in Parlamento hanno rinunciato a parte dell'indennità e della diaria, versate nel Fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato del Ministero dell'Economia e delle Finanze e al fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.

    Quindi se vogliamo salvare il Bel Paese, votiamo Grillo.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.