Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Siria: un paese devastato dopo 10 anni di guerra

  • firme
    0 / 15000

    Creata da
    Medici Senza Frontiere

  • petizione

    Dopo 10 anni di guerra in Siria circa 13 milioni di persone hanno bisogno di assistenza umanitaria.

    Edifici e infrastrutture civili, compresi gli ospedali, sono stati attaccati ancora nel 2020. Migliaia di persone sono state uccise o ferite e centinaia di migliaia costrette a lasciare le loro case, facendo conquistare alla Siria il triste primato di paese con la più grande popolazione di sfollati interni al mondo, oltre 6 milioni.

    "La condizione delle persone è ulteriormente peggiorata dalla crisi economica e dalla pandemia, e vivono nella paura costante di una nuova offensiva militare" operatore MSF in Siria.

    Lungo tutto il periodo del conflitto siriano, non abbiamo mai smesso di portare assistenza medico-umanitaria e supportare medici e infermieri siriani nonostante le enormi difficoltà e limitazioni,
    in luoghi non convenzionali come grotte, scantinati, edifici rurali, superando gli ostacoli posti all’assistenza umanitaria e con basi operative nei paesi limitrofi, tra bombardamenti indiscriminati su aree civili e ospedali, i drammatici assedi e gli attacchi chimici, in totale spregio delle regole della guerra.

    Ancora oggi, continuiamo a denunciare le preoccupanti condizioni della popolazione siriana e chiediamo di aumentare la fornitura di aiuti umanitari, drammaticamente necessari per la sopravvivenza di milioni di persone.

    Sostieni i nostri interventi! Firma ora!


  • Pietro Galli ha firmato la petizione 3 giorni fa
  • antonio de marchi ha firmato la petizione 7 giorni fa
  • Gina Conti ha firmato la petizione 18 giorni fa

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.

Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.

Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.