Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Giustizia per la vittima di stupro non risarcita!

  • firme
    0 / 2000

    Creata da
    Chiara Corti

  • petizione

    C'è stata una grave ingiustizia al tribunale civile di Torino: una donna vittima di stupro non ha ricevuto alcun risarcimento previsto per legge a causa di una scorretta interpretazione burocratica.

    La Comunità europea infatti a stabilito che lo Stato deve risarcire le vittime di stupro qualora il responsabile sia indigente e non possa provvedere; qualche tempo fa, per esempio, la Corte di Milano ha provveduto a risarcire una ragazza vittima di una stupro di gruppo poiché i responsabili erano detenuti.

    Ma per la donna di Torino le cose non sono andate così: il tribunale ha stabilito che la donna non ha verificato a sufficienza che il suo stupratore non potesse risarcirla, quindi non le spetta nulla.

    Questa sarebbe dunque giustizia? E' la vittima che deve indagare in questo caso, non i legislatori?

    Questa è una grave mancanza da parte della legge: il tribunale di Torino deve porgere delle scuse formali alla donna e provvedere immediatamente a risarcirla!

  • Chiara Ravaioli ha firmato la petizione 23 giorni fa
  • Gaetano Mazzotta ha firmato la petizione 12 giorni fa
  • Barbara Rossi ha firmato la petizione 6 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.