Basta morti sul lavoro!

Petizione creata da:

Angelo Scamarella

Firme 0

Obiettivo 10000

FIRMA
  • Anna Perrotta ha firmato la petizione 17 giorni fa
  • Ismaele Pipi ha firmato la petizione 6 giorni fa
  • amedeo bossuto ha firmato la petizione 6 giorni fa

Basta morti sul lavoro!

In Italia, ogni giorno, tre persone perdono la vita sul lavoro. Si tratta di una vera e propria strage, che colpisce indistintamente uomini e donne, giovani e anziani, lavoratori dipendenti e autonomi.

Le cause di questi infortuni e decessi sono molteplici, ma spesso sono riconducibili alla mancata osservanza delle norme sulla sicurezza sul lavoro.

Per questo motivo, chiediamo al Parlamento italiano di approvare le seguenti misure:

  • Introdurre una nuova fattispecie di reato: l'omicidio sul lavoro. Questa misura servirebbe a punire con pene più severe i datori di lavoro che, per negligenza o dolo, causano la morte di un lavoratore.
  • Aumentare i controlli da parte dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro. È necessario che le aziende siano costantemente monitorate per verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro.
  • Promuovere la cultura della sicurezza sul lavoro. È importante che i lavoratori siano consapevoli dei rischi a cui sono esposti e che abbiano gli strumenti per prevenirli.
  • Queste misure sono necessarie per garantire il diritto alla sicurezza sul lavoro, che è un diritto fondamentale di ogni lavoratore.

Firma la petizione per dire basta alle morti sul lavoro!

Condividi su:

Petizioni simili

Basta morti sul lavoro! 11/12/2023 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.