Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • FIRMIAMO PER UNA NUOVA COMPAGNIA AEREA IN FRIULI V.G.

  • firme
    0 / 20000

    Creata da
    A. C.

  • petizione

    SI PREGA DI LEGGERE TUTTO PRIMA DI APPORRE LA PROPRIA FIRMA!!!

    LA COMPAGNIA AEREA - L'OFFERTA e le RICADUTE-

    Su Trieste viene creato un piccolo HUB dove i posti offerti saranno più di 3,5 milioni con quasi 20 voli al giorno che si aggiungono agli attuali e più di 10 destinazioni da aggiungersi a quelle attuali di cui solo 2 domestiche e 8 internazionali ed intercontinentali.

    Saranno assunti più di 300 addetti presi dal comparto regionale nonché ci sarà un indotto che prenderà in occupazione almeno 500/600 persone per un totale di circa 900 nuovi posti di lavoro.

    Calcolando un Load Factor molto basso (30%) i passeggeri trasportati su Trieste arriveranno ad essere circa 1,8 milioni. Questo consentirà all'aeroporto regionale di risalire la classifica degli aeroporti minori passando dal 24° posto al 19° (alla pari di OLBIA) tale da consentire di effettuare nuovi investimenti a dare più occupazione.

    Le ricadute sul territorio saranno importanti in quanto oltre al valore in termini di immagine si ipotizza un incremento di circa 1 milione di unità turistiche in più rispetto a quelle attuali oltre al rilancio delle piccole realtà economiche vicine al mandamento dell'aeroporto.

    PREMESSA

    Il Friuli Venezia Giulia è una regione di confine unica nel suo genere e che vanta una immensa potenzialità inespressa.

    La Regione FVG è attualmente carente di voli internazionali che darebbero una connotazione geo-politica di rilevo al territorio ponendola di fatto come una regione appetibile anche a futuri investitori. Anche i collegamenti ferroviari sono carenti

    Il problema principale di creare una compagnia aerea a connotazione internazionale sono i fattori cosiddetti "esterni " e cioè quelli che determinano l'offerta turistico industriale sul territorio.

    La regione oggi non ha delle strutture turistco -ricettive, industriali e commerciali che possano attrarre capacità di passeggeri diqualità in ogni senso. Infatti quel tipo di turista scende a Venezia.

    Noi abbiamo individuato prima di tutto una soluzione strategica che consentirebbe alla regione di essere più appetibile nelle varie arre di offerta e quindi tale da poter creare un volano importante sull'aeroporto giuliano tale da giustificare un investimento di tale portata per la creazione di una compagnia aerea a connotazione internazionale.

    Progetti strategici

    TURISMO

    1.Potenziamento dell'offerta costiera tramite l'ammodernamento l'abbellimento delle strutture ricettive e alberghiere di Trieste (Muggia, Trieste, Sistiana) Staranzano-Panzano, Lignano e Grado per l'estate e di quelle di Tarvisio, Ravascletto-Zoncolan, Sella Nevea, Piancavallo e Forni di Sopra

    La Regione deve prevedere dei contributi per favorire la crescita delle strutture alberghiere attraverso l'ammodernamento delle stesse e con una capacità di posti più ampia di quella attuale;

    Le strutture turistico-ricettive (impianti e attrezzature) devono essere affidate a privati che attraverso degli accordi di programma a lungo periodo siano messi in condizione di creare un'offerta ampia e variegata destinata a persone di ogni età ordine e grado.

    2. Individuazione di un offerta turistico/economica strategica divisa per zone geografiche

    Ogni zona geografica deve avere una propria offerta sia turistica sia commerciale che insieme alle altre concorra a formare l'offerta del Friuli Venezia Giulia in un ottica di percorso congiunto e condiviso.

    Più nello specifico si identificano le seguenti necessità strutturali e strategiche nei vari campi e che sono suddivise e per provincia:

    TRIESTE

    - Parco del Mare - Casinò - Locali Notturni (discoteche e ritrovi) - Ristrutturazione dei Parchi delle Ville e dei Monumenti (Castello di Miramare) - Case d'Asta con vendite ed eventi importanti - Eventi e spettacoli di grande attrazione (come ad esempio ITS) - Concerti di grido - Ampliamento dei campeggi e delle zone dedicate ai caravan - Offerte Teatrali di grande importanza - Ripristino del tram di Opicina - Creazione di una metropolitana leggera - Navi da Crociera - Collegamenti ferroviari

    Gli esercizi commerciali devono poter offrire oltre a quanto è già offerto merce e servizi di brand importanti come per esempio Hermes e Louis Vuitton per la moda, Ferrrai o Lamborghini per le autovetture, La gastronomia internazionale oltre a quella locale.

    La conformazione geografica del territorio è particolarmente improntata ai traffici commerciali più che all'industria. Il potenziamento del Porto e degli Autoporti anche attraverso una riorganizzazione delle banchine e dei relativi traffici ponendo al primo posto il business puro, è di particolare rilevanza così come è necessario improntare a terra dei servizi via gomma, via nave e via ferrovia integrati e non disconnessi tra loro.

    Lo Sport è un volano turistico-economico importante. Trieste oggi non può contare su un introito da parte di quel mercato poiché nei due sport principali e cioè calcio e basket non ha grande rilevanza. Bisogna quindi dare e rivolgere grande attenzione a questo settore poiché determina delle presenze turistiche importanti sul territorio (vedi Udinese)

    ZONA FRANCA

    La creazione di una zona franca finanziaria e commerciale estesa a quella esistente, consentirebbe alla città e quindi di conseguenza alla regione, di attrarre banche e finanziarie internazionali, imprese italiane ed estere, e anche finanziamenti internazionali ed aprirebbe le porte ad altre forme di business internazionale che altre città nel mondo hanno già ampiamente testato.

    GORIZIA

    Creazione di grande parco dei divertimenti (Disney Italy) (tra Grado e Monfalcone) Creazione della tratta ferroviaria bretella Ronchi-Aeroporto Locali Notturni (discoteche e ritrovi) Ristrutturazione dei Parchi delle Ville e dei Monumenti (Castello di Gorizia) Eventi e spettacoli Concerti Ampliamento dei campeggi e delle zone dedicate ai caravan Offerte Teatrali Creazione di una metropolitana leggera Creazione di una struttura dedita al turismo legato alle grandi guerre Ampliare le offerte eno-gastronomiche legate ai vini del collio Potenziare e migliorare le strutture di Staranzano e Grado

    Gli esercizi commerciali soprattuto quelli di Grado devono poter offrire oltre a quanto è già offerto merce e servizi di brand importanti. La gastronomia internazionale oltre a quella locale.

    La conformazione geografica del territorio è particolarmente improntata all'industria e quindi una politica di attrazione di aziende estere verso le aree da ri-valorizzare è un volano importante per l'economia. Il potenziamento del Porto di Monfalcone e degli Autoporti anche attraverso una riorganizzazione delle banchine e dei relativi traffici ponendo al primo posto il business puro è di particolare rilevanza così come è necessario improntare a terra dei servizi via gomma, via nave e via ferrovia integrati e non disconnessi tra loro. parte molto Importante sarà anche la realizzazione del porgetto del Polo Intermodale di Ronchi dei Legionari

    UDINE

    Locali Notturni (discoteche e ritrovi) Ristrutturazione dei Parchi delle Ville e dei Monumenti Eventi e spettacoli Concerti Ampliamento dei campeggi e delle zone dedicate ai caravan Offerte Teatrali Creazione di una struttura dedita al turismo legato alla degustazione dei vini e dei prosciutti Potenziare e migliorare le strutture di Marano Lagunare e Lignano per il mare e quelle di Tarvisio, Sella Nevea, Forni e Zoncolan per la montagna

    Gli esercizi commerciali soprattuto quelli di Lignano devono poter offrire oltre a quanto è già offerto merce e servizi di brand importanti concerti ed eventi di grande attrazione. La gastronomia internazionale oltre a quella locale, valorizzare ed ampliare gli attuali parchi di divertimento e creare nuove attrezzature per gli sport acquatici

    La conformazione geografica del territorio è particolarmente improntata all'industria e quindi una politica di attrazione di aziende estere verso le aree da ri-valorizzare è un volano importante per l'economia. Il potenziamento di Porto Nogaro e degli Autoporti anche attraverso una riorganizzazione delle banchine e dei relativi traffici ponendo al primo posto il business puro è di particolare rilevanza così come è necessario improntare a terra dei servizi via gomma, via nave e via ferrovia integrati e non disconnessi tra loro.

    3. Affidare a persone competenti il ruolo di progettare e coordinare le strategie.

    La Regione FVG deve affidare a persone esperte il ruolo di strategia a coordinamento delle attività di rilancio.

    La Regione FVG in questo ha un ruolo primario. Solo creando business ed occupazione sarà possibile incrementare le entrate e quindi aumentare gli introiti dell casse regionali.

    La Regione deve rivedere il ruolo delle finanziarie regionali e delle banche regionali ponendole come strutture aperte ed al servizio del territorio e non come delle scatole chiuse al servizio di se stesse.

    FIRMIAMO PER AVERE UNA NOSTRA COMPAGNIA AEREA IN FRIULI VENEZIA GIULIA ED AFFINCHE' SI POSSANO PREVENTIVAMENTE ANCHE REALIZZARE TUTTI I PROGETTI STRATEGICI INDICATI CHE SERVONO A DARE SOSTEGNO ECONOMICO ED OCCUPAZIONALE ALLA REGIONE FVG.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.