Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • fattura elettronica?no grazie!

  • firme
    0 / 500

    Creata da
    augusto cossalter

  • petizione

    Gentilissimi tutti,

    valutate con attenzione quanto sotto esposto, e aderite alla petizione in atto tramite l’adesione a www.change.org., . Divulgatela il più possibile tramite social ed e.mail e wattsapp a tutti i vostri contatti in modo che il maggior numero possibile di persone ne venga a conoscenza!!

    Inoltrate la presente a quanti più potete grazie!!

    Fattura elettronica ? No grazie!

    Nel Gennaio 2019 dovrebbe partire l’utilizzo della fattura elettronica obbligatorio anche tra privati e a tal riguardo volevo comunicare le presenti considerazioni che vedono questo strumento un danno anzichè un beneficio.

    1)La compilazione di una fattura elettronica risulta molto più complessa di una fattura normale.

    2)Mediamente per una fattura normale comprendente piu’ voci con IVA diversa, per la compilazione necessitano 3 / 4 minuti con sistemi operativi, 10 minuti per analoga fattura compilata manualmente . Nel caso della stessa fattura in formato B2B (elettronica) si impiegano ben 30 / 40 minuti.!!!!

    3)Anche la spesa quindi risulta raddoppiata; in Lombardia chi affida la fatturazione a studi dedicati spende almeno 5 euro per una fattura normale e il doppio almeno 10 euro per una elettronica.!!

    4) La fattura elettronica necessita altri ulteriori passaggi che prevedono ,una PEC al servizio di interscambio, una PEC di consegna ed una PEC di accettazione.

    Questo tipo di fatturazione per tanti operatori risulterebbe avere costi insostenibili ; pensiamo quale unico esempio tra i molti possibili ,alle migliaia di trattorie in Italia che per il pranzo praticano il prezzo fisso ,tutto compreso ,di 10 euro, regolarmente fatturati, com’ è possibile che ne spendano altrettanti per la fatturazione elettronica??!!.

    I sostenitori della fatturazione elettronica la propongono principalmente quale strumento per ridurre l’evasione fiscale, ma già da tempo tutte le fatture in entrata e in uscita vengono trimestralmente inviate all’Agenzia dell ‘Entrate.

    Questi sono i punti salienti per chiedere il rinvio dell’utilizzo della fattura elettronica, almeno fino a quando la stessa notevolmente perfezionata diventi uno strumento di snellimento dell’elefante burocratico con il quale dobbiamo confrontarci quotidianamente.

    Cordialmente saluto,

    Augusto Cossalter , augustocossalter@hotmail.com

    Milano. Settembre 2018.

  • Proserpi Paolo riccardo ha firmato la petizione 20 giorni fa
  • Umberto Saragoni ha firmato la petizione 23 giorni fa
  • Dario d'Er ha firmato la petizione 3 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.