Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • CANI IN OSPIZI E NO ARAGOSTE IN PENTOLA

  • firme
    0 / 5000

    Creata da
    D. A.

  • petizione

    ANSA AMBIENTE 19 MARZO 2008 CANI IN OSPIZI E NO ARAGOSTE IN PENTOLA,PDL TOSCANA FIRENZE - Toscana davvero felix per il piu' fedele amico dell'uomo. Ma anche del gatto, dei pesci, degli animali esotici. La Regione esamina da oggi una proposta di legge (presentata dai Verdi nel 2005 ma che comincia ora il suo iter in commissione sanita' per poi approdare in Consiglio regionale) che vuole dettare indirizzi e regole quadro per la tutela dei diritti degli animali. Per i cani viene consentito l'accesso sui mezzi e nei luoghi pubblici, quali musei o teatri, ma viene anche data la possibilita', per gli anziani, di portare il fedele amico in casa di riposo. Vengono vietati i combattimenti per animali e chi sgarra rischia una sanzione da 50 mila a 160 mila euro (e chi assiste rischia fino a 50 mila). Stop anche alle pellicce di cani e gatti, ai circhi e agli spettacoli che utilizzano animali, all'utilizzo di metodi cruenti per limitare i danni dei colombi nelle citta', a cucinare vive le aragoste. I pesci, e' scritto nella pdl, dovranno essere tenuti in coppia; gli animali provenienti da paesi tropicali non dovranno essere lasciati all'aperto d'inverno; e se l'animale esotico deve essere alimentato con prede vive non puo' essere venduto. La pdl pone anche il veto sulla vivisezione e istituisce un servizio sanitario mutualistico interamente gratuito per gli amici a quattro zampe. Previsti anche, dove e' piu' frequente il passaggio degli animali, i rallentatori del traffico. E per il resto dell' Italia che si fa??? Firmiamo affinche' la proposta di legge sia esaminata per l' Italia intera!

  • R ARATA ha firmato la petizione 24 giorni fa
  • Luciano Chiappalone ha firmato la petizione 26 giorni fa

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.

Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.

Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.