Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Autobus da Orbetello a Orvieto

  • firme
    0 / 1000

    Creata da
    Iago Esbrollos Y Acantilados

  • petizione

    Un sondaggio analogo è già esistente. Ne ho creato un altro per argomentare meglio i possibili benefici dati da questo nuovo collegamento.

    Il problema principale risiede nella mancanza di un raccordo tra la Ferrovia Tirrenica (che collega Roma Termini a Livorno Centrale) e la Ferrovia Firenze-Roma, che è una delle infrastrutture fondamentali nel collegamento tra il Nord, il Centro e il Sud Italia. Questo collegamento è importante specialmente per il raggiungimento dei poli universitari dell'Italia Nordorientale (Bologna, Padova, Trieste tra le altre) da parte degli studenti del Medio versante tirrenico. Essi avrebbero i seguenti vantaggi. Supponiamo di trovarci a Manciano. Si dovrebbe effettuare un solo cambio di mezzo pubblico anziché tre, sarebbero necessarie circa 4 ore e mezza o 5 per completare il viaggio anziché 8 o 9, e si potrebbe spendere circa 23 euro (15,80 dell'intercity Orvieto-Bologna con sconto tramite cartafreccia+6,50 previste dalle tariffe Tiemme della provincia di Grosseto per un itinerario tra i 60 e i 70 km) anziché gli oltre 27 minimi tramite altri mezzi (6,50 o oltre per raggiungere Grosseto dalle zone più interne +11,70 per raggiungere Firenze e altri 9,70 circa per raggiungere Bologna da Firenze con un regionale che fa cambio a Prato).

    Più in generale, l'assenza di questo raccordo può creare dei disagi per i residenti nelle zone comprese tra le due ferrovie. Se una persona residente nelle zone interne della provincia di Grosseto desidera raggiungere Bologna, Padova o altre città dell'Italia Nordorientale e non dispone di un mezzo proprio, è costretta prima a recarsi a Grosseto, collegata in maniera abbastanza efficiente con la quasi totalità della Provincia, e da lì prendere una lunga serie di mezzi pubblici differenti. Le alternative sono le seguenti. La prima, già accennata, è prendere l'autobus da Grosseto a Firenze prima, poi un treno regionale da Firenze a Prato e infine un ulteriore treno regionale da Prato a Bologna, da dove è possibile raggiungere molte destinazioni nel Nord Italia. In alternativa è possibile raggiungere Siena da Grosseto e lì prendere un autobus che conduce direttamente a Bologna, ma la soluzione è piuttosto costosa e le corse non sono frequenti (al più 2 volte al giorno).

    Un discorso simile vale per i residenti delle zone interne dell'Alto Lazio e dell'Umbria occidentale: raggiungere le aree costiere della Toscana, sia meridionale che settentrionale, può essere complesso.

    Per questo desidero proporre un collegamento tra Orbetello e Orvieto. Le due città, entrambe sedi di un ospedale e di una stazione ferroviaria, rappresentano i due estremi di un ideale raccordo tra le due ferrovie. Le due città sono entrambe pure delle godibili mete turistiche, con alle spalle una lunga storia, dei paesaggi straordinari e siti archeologici importanti.

    Collegare due realtà prossime nello spazio ma distanti nei tempi per ragioni logistiche può dare una nuova vitalità al territorio e allo stesso tempo offrire un mezzo efficace per il raggiungimento del Nord Italia.

    Orbetello risulta un punto di partenza particolarmente efficace perché con due tragitti di lunghezza simile è in grado di collegare la costa con Orvieto passando sia dall'Alto Lazio che dalla Bassa Toscana, permettendo quindi di servire una regione piuttosto ampia.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.