Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Area cani: questa sconosciuta a Guasticce (Collesalvetti)

  • firme
    0 / 1000

    Creata da

  • petizione

    "Nell'ambito dei giardini, parchi ed altre aree verdi o di uso pubblico sono individuati appositi spazi espressamente riservati alla sgambatura dei cani.

    Tali spazi saranno dotati di apposita cartellonistica nonché delle opportune attrezzature. In tali spazi è consentito ai conduttori dei cani far correre e giocare liberamente gli animali, senza guinzaglio e museruola" si legge nel regolamento comunale sugli animali da compagnia. Ma la realtà è ben diversa.

    Le aree sgambamento cani nel comune sono teoricamente tre (Guasticce, Stagno, Collesalvetti), non sono segnalate da cartelli e sul sito comunale, per cui la maggioranza dei proprietari non ne è a conoscenza.

    Quella di Guasticce che è mal ideata, in posizione potenzialmente pericolosa per la salute del cane e dei bambini del vicino asilo, inoltre per potervi accedere bisogna attraversare il campetto da calcio. La recinzione non è sicura né dalla parte dell’asilo né dalla parte del campetto: maglie della rete abbastanza grandi per far passare la mano o le dita di un bambino nel primo caso, nel secondo buchi grandi abbastanza per far passare un cane e recinzione non completa. Inoltre non c’è alcun sistema per abbeverare gli animali.

    Le problematiche non sono solo per un aspetto strutturale: l’inciviltà fa da padrona. Sull’erba tagliata risaltano come fiori in un prato cartacce, lattine, deiezioni, rendendo inaccettabile l’intera zona.

    Chiedo dunque, come educatrice cinofila, che l'area cani sia rivalutata e possibilmente spostata in un sito più opportuno, sempre all'interno del contesto urbano (per esempio in un pezzo del giardino di Via Gori, ampio e poco frequentato dalla cittadinanza); chiedo inoltre che siano apposti cartelli di segnalazione delle aree cani, non solo di Guasticce, e che l'ambiente sia messo in condizioni di sicurezza per l'incolumità animale e umana, con recinzioni tali da impedire la fuga degli animali che in tali ambienti hanno il diritto di stare liberi.

    Grazie

    Alice.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.