Veterinario vuole l’eutanasia per i randagi: vergogna!

Petizione creata da:

Angelina Pisani e diretta a Scopri di più

Firme 0

Obiettivo 5000

FIRMA
  • Stefano Fuschetto ha firmato la petizione 10 giorni fa
  • francesca musso ha firmato la petizione 7 giorni fa
  • letizia balsamo ha firmato la petizione 15 giorni fa

Veterinario vuole l’eutanasia per i randagi: vergogna!

«Ecco cosa può succedere quando incontri un branco di cani in Favorita. Prego perché accada lo stesso a tutti i componenti dell’unità cinofila della polizia municipale ed agli animalisti benpensanti. Cane stupido e coglione, ho solo un’opzione per questi cani... cattura ed eutanasia... la mia reazione gli rimarrà impressa per alcune settimane... tornerò a fare una corsetta in quella zona per vedere se la lezione è servita»

Questo è un post scritto da un veterinario palermitano, Luigi Zumbo, a proposito di un cane randagio che lo avrebbe attaccato durante il jogging.

Un veterinario!!

Questa persona dovrebbe curare gli animali, non augurargli la morte per un comportamento istintivo, il cane non ha alcuna colpa!

Chiedo all'ordine dei veterinari di Palermo di procedere disciplinarmente verso il veterinario! Non deve più svolgere questo mestiere, non ne è degno!

Condividi su:

Petizioni simili

Veterinario vuole l’eutanasia per i randagi: vergogna! 22/11/2017 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.