Ucciso il figlio di Cecil il leone!

Petizione creata da:

Lucia Piaggi e diretta a Scopri di più

Firme 0

Obiettivo 2000

FIRMA
  • Giovanni Todisco ha firmato la petizione 16 giorni fa
  • Eugenio Pandinelli ha firmato la petizione 24 giorni fa
  • letizia balsamo ha firmato la petizione 15 ore fa

Ucciso il figlio di Cecil il leone!

Ricordiamo tutti la brutale uccisione del leone Cecil, morto nell'estate del 2015 per mano di un dentista americano che si era divertito a dare la caccia a Cecil, per poi sparargli senza pietà e posare per una fotografia.

Ora la storia purtroppo si ripete: un gruppo di animalisti dello Zimbabwe ha reso noto che il figlio di Cecil, il leone Xanda, è stato ucciso in una LEGALE battuta di caccia!

Ancora una volta un uomo ha pagato migliaia di dollari per il puro piacere sadico di eliminare un nobile animale, abbattendolo con un arma da fuoco e poi immortalare il momento con la sua fotocamera.

L'Onu deve riconoscere i leoni come specie protetta e questo assassino deve pagare per aver ucciso Xanda!

Condividi su:

Petizioni simili

Ucciso il figlio di Cecil il leone! 21/07/2017 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.