Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • SOSTEGNO SVILUPPO SETTORE AEROMOBILI A PILOTAGGIO REMOTO

  • firme
    0 / 500

    Creata da
    Gian Tiramani

  • petizione

    Noi operatori, piloti, costruttori, assemblatori e comunque professionisti interessati al settore dei sistemi aeromobili a pilotaggio remoto chiediamo a FIAPR – Federazione Italiana Aeromobili a Pilotaggio Remoto - di farsi interprete presso le istituzioni italiane delle nostre necessità attuando ogni iniziativa volta a favorire lo sviluppo del settore SAPR nel nostro Paese, così come raccomandato anche dalla Commissione Europea.

    In particolar modo la nostra richiesta è indirizzata ad ottenere una regolamentazione per il settore che, tenendo conto senza dubbio alcuno delle esigenze di sicurezza e tutela della privacy per la collettività, non pregiudichi la possibilità di lavorare per gli operatori interessati.

    A tale scopo ricordiamo che questo risultato è già stato ottenuto per i Paesi che hanno scritto le regole prima dell’Italia, Paesi come la vicina Francia dove si è potuto dimostrare come sia stato possibile raggiungere gli obbiettivi irrinunciabili di sicurezza adottando regole che, tenendo conto delle soluzioni tecnologiche che il mercato mette a disposizione, risultano applicabili nella realtà senza ostacolare un comparto che sta offrendo importanti opportunità di crescita economica diretta ed indiretta.

    Proprio per questo chiediamo che, come avviene in tanti altri ambiti, la regolamantazione venga elaborata con il contributo delle associazioni di settore che sono in grado di mettere a disposizione il know-how che arriva dalle tante competenze presenti e di monitorare puntualmente l’intero settore dei SAPR.

    Infine chiediamo che vengano attivate con urgenza iniziative volte all’emanazione di un provvedimento legislativo che disciplini il sistema sanzionatorio per la violazione delle norme riguardanti i SAPR, provvedimento che tenga conto della specificità dei sistemi in questione con la previsione di sanzioni adeguate e proporzionali al contesto di riferimento.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.