Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • sicurezza e controllo del territorio di Scicli

  • firme
    0 / 1000

    Creata da
    Maria Borgia

  • petizione

    Alla Cortese Att.ne del

    Presidente della Regione Siciliana

    Prefetto di Ragusa ,

    Questore di Ragusa

    I Movimenti cittadini Rivoluziona Scicli e Nova Lex i Sottoscritti firmatari della presente petizione ,chiedono agli Organi in indirizzo, di intervenire con urgenza sui seguenti punti :

    ·Questione sicurezza campagne e borgate

    ·Illuminazione

    ·Rifacimento del manto stradale

    *Contrade San Marco,Gambacorta ,Croce,Cozzo Ucci,Catteto ,Riola Passo Piano,Passo Salina ,Sant’Agata ,Guarnieri ,Piani ,Fallì ,Guadagna,Torrepalombo,Cardacia,Purrumazza,Cozzo Rao,Alì,San Giovanni Lo Pirato, Cozzo Chiesa,Cucco,Santa Rosalia.

    La cronaca recente testimonia in modo eloquente come queste contrade della campagna Sciclitane siano state lasciate sole ed abbandonate ,preda quindi di malviventi che agiscono indisturbati, nelle ore notturne in particolare modo ,il fatto che i luoghi siano senza illuminazione pubblica e le strade siano rese impraticabili da buche e manto stradale rovinato creano serie difficoltà d’intervento per gli organi di sicurezza e si soccorso ,le centinaia di famiglie che popolano questa parte del paese dove si trovano anche aziende agricole si sentono abbandonate e seriamente spaventati , causa continui assalti di bande di malviventi che agiscono ad oggi indisturbati .

    I Sottoscritti firmatari chiedono pertanto l’istallazione di illuminazione pubblica, specialmente nelle zone più isolate (campagne e borgate) ed a rischio criminalità ,un aumento dei controlli da parte degli organi di polizia ed il ripristino del manto stradale nei punti cruciali ,affinchè ambulanze ,polizia ed altri organi preposti al soccorso ed alla sicurezza del cittadino, possano prontamente intervenire.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.