Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • RITIRO DELLA NAZIONALE DAI MONDIALI DI CALCIO

  • firme
    0 / 10000

    Creata da
    Fabrizio Mastroddi

  • petizione

    Brasile, 170mila sfollati causa Mondiale

    Tra le conseguenze piu' drammatiche e meno evidenti nei dati che accompagnano i preparativi per i Mondiali di calcio di Brasile 2014 c'e' la rimozione forzata di migliaia di residenti in comunita' povere situate in prossimita' dei cantieri della Coppa. Una rete di attivisti impegnata nelle 12 citta' sede di partite ha calcolato che alla fine 170mila persone saranno sfollate dalle loro case per consentire l'accelerazione dei lavori per il 2014 ed anche per le Olimpiadi di Rio 2016.

    Questo è lo stesso Brasile che rifiutò l'estradizione di Cesare Battisti, motivandola che in Italia non sono garantiti processi equi, non sono garantiti la democrazia, ne i diritti umani.

    Tutti ricordano le numerose interpellanze parlamentari, senza risultati, tutti ricordano il vecchio presidente Lula che attese l'ultimo giorno del mandato per dire NO all'estradizione..

    Chiediamo a Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al Presidente del Consiglio Matteo Renzi ed al suo governo di drizzare quella schiena, nei confronti di un paese che si è preso gioco delle nostre Istituzioni, che ha umiliato il nostro stato di diritto non rilasciando l'estradizione di un delinquente riconosciuto colpevole nei tre gradi di giudizio di 4 omicidi!

    BASTA!!! RIPORTATE IMMEDIATAMENTE IN ITALIA LA NAZIONALE DI CALCIO!

    Risparmieremo 50 mila euro al giorno di spese per la sicurezza degli azzurri!

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.