Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • RICHIESTA RAPERTURA AREA SGAMBAMENTO CANI

  • firme
    0 / 300

    Creata da
    P.A.LI (PROTEZIONE ANIMALI LIGURIA)- ONLUS

  • petizione

    Oggetto: Richiesta istituzione di un’area attrezzata recintata idonea per condurre i cani per lo sgambamento e per l’espletamento dei bisogni fisiologici;
    COME PREVISTO DA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TUTELA E BENESSERRE DEGLI ANIMALI IN CITTA'- Individuazione di un' area verde attrezzata per la liberà conduzione dei cani.

    SI CHIEDE CON PETIZIONE POPOLARE ai sensi dell’ART. 50 della Costituzione

    Con questa raccolta di firme si richiede di dar seguito all'ASSOCIAZIONE P.A.LI PROTEZIONE ANIMALI LIGURIA ONLUS-VIA TERPI 20A/2-16141 GENOVA, e alle numerose richieste dei residenti proprietari di cani, sottoelencati cittadini, promotori e firmatari della presente, chiedono al Municipio Centro Ovest II competenti, di riaprire un’area verde attrezzata, indicata con la dicitura "OASI A 4ZAMPE”, in modo che possa essere recintata e utilizzata come area per lo sgambamento dei cani e per l’espletamento dei bisogni fisiologici. Allestendo la stessa in modo che possa favorire la socializzazione dei cani ed il loro addestramento da parte dei proprietari in totale sicurezza e per la tranquillità degli altri cittadini e degli altri cani.

    Nelle nostre aspettative c’è quella di poter utilizzare quest’area in compagnia dei nostri amici a 4zampe in uno spazio sufficientemente ampio da consentire loro di correre, giocare liberi senza disturbare o intimorire chi ha diffidenza o paura dei cani.
    In particolare abbiamo osservato che l'area più idonea potrebbe essere recuperata nella zona alta di Sampierdarena(BELVEDERE), un'area già precedentemente utilizzata per lo sgambamento, però ormai chiusa da parecchio tempo ma richiesta dai residenti alla riapertura della stessa; in quanto l'area è dotata di ombreggiatura sufficiente per garantire l'idoneità, un collegamento alla rete idrica per la predisposizione di una fontanella con l’acqua potabile e un'ampia metratura per l’organizzazione e divisione degli spazi.

    Approfittiamo inoltre della presente per richiedere il ripristino della crosetta riportando valore ad essa ormai chiusa e in stato di abbandono attuale così dando voce e possibilità di raggiungere l'AREA DI SGAMBAMENTO e di rivalutare il verde nella nostra città. L'oasi viene richiesta perchè ormai da anni prevista in molte città italiane ed europee e risponde alla necessità sia di vigilare sulla gestione dei cani e COME PREVISTO DA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TUTELA E BENESSERRE DEGLI ANIMALI IN CITTA' DEL 2011. Anche sia per contrastare lo scarso senso civico di molti proprietari di cani che, incuranti della salute altrui e ignari del pericolo che possono causare le feci canine, lasciando i marciapiedi imbrattati. Così facendo si limiteranno al minimo le deiezioni canine

    Vogliate pertanto provvedere ad accertare se queste aree verdi o in alternativa individuare un luogo idoneo, sempre nella medesima frazione, per far sorgere l'area attrezzata sottoponendo il relativo progetto all’insindacabile votazione del consiglio comunale. Ci rendiamo disponibili ad organizzarci ed a costituirci parte interlocutrice e fattivamente attiva con l’Amministrazione Comunale per l’attuazione del progetto.

    Distinti Saluti
    ASSOCIAZIONE P.A.LI
    PROTEZIONE ANIMALI LIGURIA ONLUS

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.