Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Reclamo rimodulazione servizi 414 e 404

  • firme
    0 / 5000

    Creata da
    Maria Cusumano

  • petizione

    In questo mese Vodafone italia S.p.A. ha inviato e sta continuando ad inviare un sms a tutti i clienti privati ricaricabili comunicando che dal 18 settembre 2016 verranno modificate le condizioni del 404, del 414 e di alcuni servizi. (Per approfondire consulta: http://www.vodafone.it/portal/Privati/Per-il-Consumatore/Home/vodafone-informa?icmp=SU_INFORMA)

    "Il 404, per ricevere credito residuo e ultimo addebito tramite SMS, non sarà più disponibile. Credito e contatori potranno sempre essere verificati sull’app My Vodafone o nel Fai da te su vodafone.it gratuitamente, oppure chiamando il 414 , che verrà tariffato secondo il piano della SIM. I minuti eventualmente inclusi nell’offerta o promozione non cambiano e non comprenderanno le chiamate al 414."

    V I S T O

    che il 404 è il servizio che permette ai clienti di ricevere un messaggio con il proprio credito disponibile e che il 414 è il servizio di chiamata che permette di verificare il credito, servizi finora gratuiti ma che saranno modificati in maniera incisiva secondo le nuove disposizioni (il primo eliminato definitivamente e il secondo tariffato); non sarà quindi possibile conoscere il proprio credito gratuitamente se non scaricando la APP MY VODAFONE o/e collegandosi al sito www.vodafone.it , oppure chiamando il 190 in attesa di parlare con un operatore.

    C H I E D I A M O

    di prendere atto della situazione secondo cui eliminare un servizio tanto importante, OBBLIGANDO quindi l'utenza a pagare per lo stesso o ad acquistare uno smartphone per scaricare un APP non necessaria, sia davvero illogico e corrisponda ad un atto irrispettoso nei riguardi dell'utenza stessa. Perché dovrebbe, ad esempio, una persona non avvezza alla tecnologia pagare per un servizio basilare come quello di verifica di credito disponibile ? Il solo pensarlo è inverosimile in quanto tale, perché sarebbe come dover pagare per conoscere il saldo della propria carta di credito o del proprio conto corrente. Lo stesso vale per l'opzione di chiamare il 190 e attendere di dover parlare con un operatore solo per conoscere il proprio credito disponibile.

    Esprimiamo dunque il nostro DISSENSO in merito alla disattivazione del servizio 404 ed alla rispettiva tassazione del servizio ad esso correlato 414 e CHIEDIAMO che da qui al 18/09/2016 vengano riviste le suddette rimodulazioni contrattuali in merito alle esigenze dell'utenza.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.