Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • PETIZIONE A FAVORE DI CENTOVETRINE

  • firme
    0 / 10000000

    Creata da
    Francesca amato

  • petizione

    Centovetrine soap nata nel 2001 per tutti noi fan è stata una vera e propria compagnia di viaggio, c’è sempre stata, nei momenti belli, nei momenti brutti, nei pomeriggi caldi, in quelli freddi, con la pioggia, con il sole, con la neve, a casa, fuori casa. Sempre. Tornare da scuola e accendere immediatamente la tv per seguire la nostra amata soap,gli intrighi che da sempre ci hanno fatto emozionare,gli attori bravissimi e bellissimi e le storie che commentavo con mia madre, con la tavola ancora da sparecchiare,Quante cose son cambiate dal 2001 ad oggi, ma una delle pochissime cose che erano rimaste intatte era proprio Centovetrine, quei pochi minuti di messa in onda erano lì, fermi ad aspettarci, erano nostri e nessuno ce li poteva toccare. Ma centovetrine non era rappresentato solo da quei 20 minuti, no. Centovetrine era anche altro. Centovetrine era la corsa in edicola il venerdì pomeriggio dopo aver visto l’ultima puntata della settimana, quella col finale boom, ad acquistare il sorrisi e canzoni prima ed il telepiù dopo per scoprire le anticipazioni settimanali(mica all’epoca trovavi le anticipazioni su internet come le trovi oggi, non era così sviluppato il web e quindi leggere un giornalino ti faceva sentire figo perché sapevi le cose in anticipo), i pomeriggi desolanti passati a scuola senza poter vedere la soap, il momento in cui partiva la nostra canzone, “la storia mia con te”, in radio o canticchiata da qualcuno, con il primo pensiero che andava sempre lì, a CV, le maratone mattiniere/pomeridiane/serali/notturne a base di repliche(non so grazie a quale aiuto divino riuscii a scovare, prima che le cancellassero, le repliche dalla stagione 1 in poi e da lì partì la rivisitazione di tutta la storia della soap. Semplicemente emozioni.) inconscio ed era il richiamo di CV, perché quella era l’ora della nostra soap. Centovetrine era andare in pizzeria e sentire quelli del tavolo vicino che discutevano di Ettore Ferri e Sebastian Castelli, era il sussulto sui libri scolastici quando leggevi la parola “holding”. Centovetrine era una piccola realtà del Canavese che si è imposta, eccome se si è imposta, a livello nazionale e non, entrandone nella storia, e battendo anche il colosso Beautiful.Ora si riaffacciano anche tanti ricordi legati alla soap in sé per sè. Come dimenticare quelle attese che duravano giorni, settimane, mesi prima di vedere delle scene? Come dimenticare quando era proprio una scena di centovetrine a salvarti una giornata pessima? O al contrario a regalarti una giornata negativa, ed è capitato anche quello. Centovetrine era Elena che scende da un treno in un freddo pomeriggio di gennaio, lei ed Ettore che scoprono di essere padre e figlia, la storia d’amore con Giuliano, Anita mandata in coma da Marina, Ettore che cade dalla barca, viene dato per morto, torna, si vendica, perdona, muore di nuovo(quando ho saputo che stava di nuovo per uscire di scena, ancora con la morte…era appena tornato, che tragedia emotiva), risorge di nuovo. Centovetrine era qualsiasi cosa avesse a che fare con il cognome Ferri, era la quotidianità dei Monti, i doppi giochi di Ivan, le vicende familiari di Valerio, Laura, Federico e Francesca, la semplicità di Rosa e Davide, l’arrivo delle Baldi o quello di Marco, la scena sotto la pioggia di Marco e Anita, un must per chi ama cv, le strazianti morti di Elena ed Anita, e non vi dico che tragedie furono anche queste, quella di Elena senza spoiler, una batosta proprio, di quella di Anita lo seppi pochissimi giorni prima e mi ero illusa che si salvasse. Ma Centovetrine era anche la famiglia Della Rocca, Edoardo che salva Marco, Stefano che sposa Anna e lei lo tradisce il giorno stesso con Ivan, l’arrivo di Carol, la storia con Stefano, il ritorno di Marina, Laura che circuisce anche i preti, Adriano e Alessia e l’inganno a Lavinia, la partenza di Marco e Stefano proprio nel momento in cui la famiglia era finalmente legata. Centovetrine era l’ingiustizia di Alberto e Serena che non riusciranno mai ad essere padre e figlia, il rapporto prima di odio e poi di amore fra Serena e Cecilia, le coppie Serena e Damiano, Cecilia e Zeno. Centovetrine era anche l’arrivo di Sebastian, la storia con Laura, il passato con Matilda, il countdown per il 26 maggio, la morte di Rossana, l'arrivo di Diana, quel primo incontro con Ettore e tanto, tanto altro ancora…Per tutto cio',per tutti noi fan e anche per evitare che piu 'di 300 persone rimangano senza lavoro dobbiamo fare in modo che il set di CentoVetrine vada avanti,. CentoVetrine può tornare a essere la punta di diamante di Mediaset o anche della rai !!!QUINDI CHIEDIAMO CHE SI CONTINUINO A TRASMETTERE LE RIMANENTI PUNTATE E CHE IL SET RIAPRA PER NUOVE STAGIONI.AFFINCHE' VENGA RITRASMESSA SULLE RETI MEDIASET O RAI. SALVIAMO CENTOVETRINE !!!!!

    FORZA, FIRMIAMO QUESTA PETIZIONE, SALVIAMO CENTOVETRINE !!!!!

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.