Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • No all'infibulazione

  • firme
    0 / 50000

    Creata da
    Mari Mari

  • petizione

    L’infibulazione è una procedura mutilativa nella quale la vagina viene parzialmente chiusa attraverso una sutura che lascia solo un piccolo passaggio per l'urina e il sangue mestruale. La rimozione del clitoride può invece essere esclusa.

    Si pratica sulle bambine di almeno 40 Paesi, specialmente in Africa, nella penisola araba e nel sud-est asiatico, ma recentemente sono stati segnalati molti casi anche tra le comunità di immigrati in Europa, Italia compresa, e in Nord America. E così, ogni anno, due milioni di piccole vittime vanno ad aggiungersi ai 130 milioni di donne che vivono col marchio di questa ferita.

    C’è di più: in previsione del matrimonio e quindi della prima notte di nozze, viene fatto un allargamento che però non è abbastanza grande per parto che, quando avviene, costringe la donna a un’ulteriore operazione. Dopo il parto l'infibulazione deve essere ripetuta.

    Firma per mettere fine a questa pratica barbara e per tutelare il corpo e la dignità di donne e bambine!

  • Rima Sharma ha firmato la petizione 28 giorni fa
  • Susanna Mancinelli ha firmato la petizione 24 giorni fa
  • VANESSA Stirati ha firmato la petizione 25 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.