NO AL MASSACRO DI CANI DI SOCHI

Petizione creata da:

Gianni Monzani e diretta a Scopri di più

Firme 0

Obiettivo 5000

FIRMA
  • pavoletto rossi ha firmato la petizione 10 giorni fa
  • Adriana Valabrega ha firmato la petizione 22 giorni fa
  • DAVIDE ARMOGIDA ha firmato la petizione un giorno fa

NO AL MASSACRO DI CANI DI SOCHI

Al presidente del Consiglio Letta,

al presidente del Coni Malagò,

a tutte le associazioni e le persone comuni cui stanno a cuore i cani.

Le Olimpiadi sono storicamente salutate come momento di grande positività: pace olimpica, buoni sentimenti, il trionfo dello sport e dei suo valori.

Ma apriamo gli occhi su quello che succede a Sochi!

Lo sapete che prima dell'inizio dei Giochi è stata messa in atto tutta una tremenda opera di "pulizia" della città rastrellando tutti i cani randagi per sterminarli?!? Non rendiamoci complici della strage!

Firmiamo per porre fine a questo eccidio brutale e per far emergere senza omertà quanto avvenuto in Russia!
Diamo un segno concreto del nostro supporto a tutti i volontari che in questi giorni stanno lavorando per salvare i cani randagi dallo sterminio!

#sochisiete

Le Olimpiadi in Russia sono straordinaria occasione di immagine e propaganda per il governo di Putin.

Ma la vera immagine del Paese non è certo questa!

Si tratta di uno sterminio brutale e sistematico ordinato dall'alto!

Firmiamo perché finisca e perché davvero in tutto il pianeta si capisca cosa è successo e succede davvero a Sochi! Diciamo basta a questa strage di cani, trattati come fossero elettrodomestici che non funzionano più!

#sochisiete

Condividi su:

Petizioni simili

NO AL MASSACRO DI CANI DI SOCHI 07/02/2014 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.