Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Legalizziamo la canapa!

  • firme
    0 / 500000

    Creata da
    K. S.

  • petizione

    In seguito alla puntata del 29.05.2014 di Anno Uno su La7, ho sentito il bisogno di fare questa petizione. Nella puntata si è parlato di legalizzazione della canapa, volgarmente chiamata "marjuana".

    In base alla legge Fini-Giovanardi le droghe leggere sono equiparate a quelle pesanti!Allora perché non dichiarare illegali anche alcool, tabacco e psicofarmaci che hanno effetti devastanti a livello psico-fisico?

    Scientificamente è stato provato che è l'alcool quello che provoca più morti, al sesto posto troviamo le sigarette e all'ottavo posto la canapa!!!!!!!!!

    Dopo aver spiegato il suo punto di vista, Fedez ha proposto un referendum e Giovanardi, presente in trasmissione, ha suggerito una raccolta firme.

    Io sono a favore perché un passo del genere sottrarrebbe miliardi di euro alla mafia. Perché in Olanda la legalizzazione può funzionare e in Italia no?Forse perché lì lo stato non è colluso con i poteri criminali?Forse è questa l'unica ragione per cui sono tutti così restii alla legalizzazione! Probabilmente aprendo dei coffee shop si riuscirebbe a tenere sotto controllo la vendita dello stupefacente, si potrebbe testare la qualità, si potrebbe stabilire un tetto massimo per i livelli di principio attivo, si potrebbe tassare la vendita, proprio come accade con il tabacco.

    Lo stato ricaverebbe miliardi di euro l'anno, ci sarebbero meno spacciatori, meno arresti e le operazioni delle forze dell'ordine potrebbero essere dirottate al fine di individuare traffici illeciti di droghe pesanti e evitando di concentrare attenzioni inutili sui traffici di cannabis!

    Io dico:legalize!

  • Damiano Galluzzi ha firmato la petizione 5 giorni fa
  • Simone Tonon ha firmato la petizione 11 giorni fa
  • Dario Di Tommaso ha firmato la petizione 21 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.