Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • LE REGIONE MARCHE "SPEGNE" LE AMBULANZE

  • firme
    0 / 50000

    Creata da
    Lea Di Tullio

  • petizione

    LA REGIONE MARCHE "SPEGNE" LE AMBULANZE.E' INTERESSE DI TUTTI NOI SALVARE GLI ANGELI DELLA STRADA.

    La CROCE GIALLA di ANCONA è una delle 48 associazioni che fanno parte di Anpas Marche.

    PERCHE' LA REGIONE MARCHE NON INTENDE RIMBORSARE ALLE ASSOCIAZIONI I COSTI SOSTENUTI IN BASE ALLA L.R. 13/2008?

    PERCHE' LA REGIONE MARCHE AFFONDA IL SERVIZIO DI ASSISTENZA FINORA GARANTITO CONTINUANDO A NON AFFIDARLO?

    PERCHE' LA REGIONE MARCHE VUOLE RIORGANIZZARE LA RETE DI EMERGENZA SANITARIA?

    PERCHE' PER "MIGLIORARE" IL SERVIZIO TAGLIA LE POSTAZIONI DEL 118 E LASCIA A PIEDI I PAZIENTI AFFETTI DA TUMORE E NON DEAMBULANTI?

    Le Associazioni ANPAS sono diffuse capillarmente sul territorio ed assicurano quotidianamente il servizio di emergenza sanitaria; effettuano inoltre il trasporto sanitario e sociale.


    BREVE CRONISTORIA

    ·La Regione Marche dal 1 Gennaio 2010 non ha effettuato nessun saldo sui rimborsi previsti.

    ·I rimborsi sono calcolati su tabelle del 2002 , non serve un economista per capire che tutto dal 2002 è aumentato : carburante, assicurazioni , manutenzione veicoli.

    ·La Regione Marche e l' ASUR non vogliono considerare il rimborso dei trasporti sanitari effettuati nel 2013 e 2014.

    Le Associazioni non sanno come sostenere le spese per garantire la copertura H24 (possibile anche grazie all'impiego di personale dipendente).
    Le Associazioni non hanno alcuna certezza per il futuro, poichè non sanno se il servizio verrà loro confermato.
    Oggi il Presidente (volontario) di un' Associazione deve scegliere tra : comprare una nuova ambulanza, oppure fare manutenzione ai mezzi, oppure confermare i contratti al personale.

    FAI SENTIRE LA TUA VOCE SE PER TE E' IMPORTANTE SALVARE CHI CI SALVA.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.