La giusta informazione sul Gigante di Assago

Petizione creata da:

Silvia Catarozzo e diretta a Scopri di più

Firme 0

Obiettivo 100000

FIRMA
  • Ausilia Carolina Risso ha firmato la petizione 21 giorni fa

La giusta informazione sul Gigante di Assago

L'azienda fu fondata dall'attuale presidente Giancarlo Panizza e altri 29 commercianti con l'apertura il 21 settembre 1972 del primo punto di vendita in Viale Marelli 19 a Sesto San Giovanni (MI), ancora oggi esistente, cercando di anticipare il concetto di ipermercato, mettendo in vendita prodotti alimentari e non.[1]

Nel 1973 è stata inaugurata la sede attuale presso gli ex stabilimenti della Caproni, alle spalle dell'aeroporto di Bresso.

Nel 1994 si apre il primo centro commerciale a Montanaso Lombardo (LO) e contemporaneamente viene aperta anche la catena di ristorazione a marchio A Modo Mio.

Ipermercato Il Gigante di via Ornato a Milano

Nel 1998 nasce il programma di fidelizzazione della clientela con la creazione della Blu Card.

Lo slogan del Gigante è Gli specialisti del fresco, per la cura che, sin dal 1998, con l'inaugurazione della filiera controllata della carne bovina seguita negli anni successivi dalla carne avicola e di coniglio, viene posta sui prodotti non confezionati.

Il concorrente più importante de Il Gigante, a causa della sovrapposizione territoriale e dell'aumento del peso dei superstore nell'insieme dei punti di vendita dell'azienda di Bresso, è sicuramente Esselunga. Tra le due aziende non corre buon sangue anche perché a fine anni '90 il patron di Esselunga, Bernardo Caprotti - leader nell'Italia settentrionale e noto polemista col concorrente Coop (cui ha dedicato un libro al vetriolo dal titolo Falce e Carrello[2] - aveva tentato una scalata ostile al gruppo guidato da Panizza, fermandosi però al 25% del capitale azionario, e rimanendo quindi un socio di minoranza.[3]

Il Gigante ha fatto parte di Centrale Italiana, la supercentrale che raggruppava Coop, Despar, Sigma e Conitcoop, l'alleanza con la più alta quota di mercato in Italia.

Dal 1º gennaio 2015, dopo lo scioglimento di Centrale Italiana, il Gigante entra a far parte del gruppo Selex.[4].

Il Gigante di Assago... che tra l'altro non viene menzionato nemmeno su wikipedia come punti vendita "Il Gigante"... Aperto il 9 Aprile 2009... declassato dopo 6 mesi dall'apertura da "Ipermercato" a "Supermercato"... per mancata pubblicità, a quanto dice l'Azienda, la colpa è del Comune di Assago, in quanto ci ha impedito di mettere cartelli che indicasse la presenza del punto vendita, e ovviamente sempre a quanto dice l'Azienda, non è stato possibile impugnare in nessuno modo il diniego da parte del Comune di Assago... a ciò aggiungiamo le scelte aziendali sbagliate... ad ad esempio... sono stati tolti i banchi del servito al fresco... quindi tutto automatizzato... niente più rapporto umano... parcheggi inesistenti perchè occupati dai dipendendenti della Nestlè e dagli uffici circostanti...E ovviamente, il proprietario dei muri, non ha fatto nulla per agevolarci e poter accontentare i nostri clienti nel poter parcheggiare la loro autovettura nel parcheggio del Gigante... E' stato creato un laboratorio del "Senza Glutine", senza ovviamente nessuna vendita diretta... Conclusione, dopo 7 anni ci vogliono togliere il punto vendita di Assago... Punto vendita che chiuderà il 16 luglio 2016 e nessuna comunicazione ufficiale è stata data ai clienti a noi fedeli da 7 anni, aggiungiamo al calderone spostamenti dei dipendenti in destinazioni ancora sconosciute con grande malumore e dispiacere dei dipendenti del Punto Vendita, dei nostri clienti, dei ristoratori nelle vicinanze, di chi ha comprato casa vicino al Gigante, rifiuto di questi clienti di voler andare fino a Rozzano per fare la spesa, anche perchè non tutti hanno i mezzi per spostarsi e inoltre, fino al 31 agosto 2016, la strada interna verso Rozzano sarà chiusa al traffico e quindi bisognerà fare il giro passando dalla Tangenziale con il traffico e tutto ciò che ne consegue... Con questa petizione vi chiediamo solo una firma per aiutarci e unirvi a noi nella nostra battaglia per provare a salvare il nostro Punto Vendita e schierarvi dalla parte dei dipendenti per far valere i nostri diritti... Grazie di cuore a chi ci aiuterà e... incrociamo le dita!!!

Condividi su:

Petizioni simili

La giusta informazione sul Gigante di Assago 29/06/2016 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.