L'orso m57 condannato all'ergastolo, illegalmente.

Petizione creata da:

AnimaLive

Firme 0

Obiettivo 5000

FIRMA
  • Sandro Vernamonte ha firmato la petizione 5 giorni fa
  • Daniela Felici ha firmato la petizione 12 giorni fa
  • Silvia scordia ha firmato la petizione 14 giorni fa

L'orso m57 condannato all'ergastolo, illegalmente.

Il Presidente della Provincia Fugatti ha condannato illegalmente l'orso M57 all'ergastolo. L'unica colpa di M57? Essere un orso attratto dai rifiuti lasciati in strada.

Noi stiamo dalla parte di M57 e dalla parte degli orsi: far giungere a pagamento a mezzo stampa il nostro appello al Presidente Fugatti della Provincia di Trento, riteniamo sia un legittimo esercizio di libertà e di diritto di critica.

Invitiamo tutti mezzi d'informazione, trentini e nazionali, ad approfondire il tema, senza mediocri censure, della gravissima – non solo da un punto di vista etico, ma anche giuridico – detenzione di un animale selvatico, particolarmente protetto come nel caso dell'orso, catturato e rinchiuso in un recinto, in assenza di una valida autorizzazione.

LAV ha denunciato il Presidente della Provincia Fugatti alla Procura della Repubblica di Trento e contestualmente è stata inviata una diffida, con richiesta di immediata liberazione di M57 perché detenuto illegalmente.

Se la sua risposta dovesse farsi attendere più di qualche giorno, siamo pronti a rivolgerci anche al TAR di Trento. M57 può e deve essere restituito alla natura e il suo caso deve diventare emblematico di una nuova stagione di libertà per gli orsi trentini.

Condividi su:

Petizioni simili

L'orso m57 condannato all'ergastolo, illegalmente. 20/11/2020 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.