Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • ISTITUIRE AREA DI SGAMBAMENTO LIBERO PER CANI A COMO

  • firme
    0 / 1000

    Creata da
    Roberta Cassani

  • petizione

    Alla Cortese Attenzione di:

    SINDACO, DOTT. MARIO LUCINI

    VICE SINDACO, DOTT.SSA SILVIA MAGNI

    RESP. PARCHI E GIARDINI, ING. PIERANTONIO LORINI

    del Comune di COMO

    Premessa:

    - La materia della tutela degli animali d’affezione è sempre più sentita dalla cittadinanza e nell’azione di governo, come dimostra la recente ratifica, avvenuta in data 27 ottobre 2010, della Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione degli animali da compagnia, siglata a Strasburgo il 13 novembre 1987;

    - Il Ministro del Turismo ha promosso campagne volte a favorire l’accesso degli animali da compagnia all’interno delle strutture ricettivo-turistiche, nonché la sottoscrizione con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani ( A.N.C.I.) dell’Accordo quadro del 23 settembre 2010, nell’ambito del quale, ai sensi dell’articolo 3, comma 2, lettera D, in cui le Parti s’impegnano a sottoscrivere Accordi attuativi destinati a sviluppare “specifiche iniziative di promozione e attuazione sul territorio italiano della campagna del Ministro "Welcome Turisti a 4 zampe" finalizzata allo sviluppo dell'offerta turistica per quanti viaggiano con animali a seguito.

    - Essendo Como nota meta turistica, e sempre più turisti vengono accompagnati dai loro cani, la nostra città ancora si trova sprovvista di questo tipo di struttura ad hoc. Attualmente sono presenti solo delle micro aree, usate solo come wc da alcuni cani (e non solo), assolutamente inadatte al libero sfogo dei cani.

    In altri comuni queste strutture sono già operative e la realizzazione di una o più aree sgambatura cani potrebbe dare maggiore lustro alla nostra Cittadina e al nostro Comune, come "Animal Friendly", che sarebbe conferito dallo stesso Ministero del Turismo e di altri riconoscimenti europei in materia, predisponendo l'adozione di un’ordinanza esemplare da parte dei Sindaco, che comprenda percorsi virtuosi di segnaletica, decoro urbano, reale sensibilità verso le esigenze degli animali e le necessità di chi vive e viaggia con animali a seguito, ma anche e soprattutto per soddisfare le esigenze dei cittadini Comaschi che detengono nelle proprie case animali da compagnia e il cui numero è sempre crescente.

    ALCUNI ESEMPI DI AREE SGAMBAMENTO LIBERO (GRANDI) PER CANI:

    Comune di Varedo MB: Vicolo al Viale, 2500 mq

    Comune di Legnano MI: Parco del Castello - Viale Toselli, (ubicata nella parte alta del parco, verso Canegrate) 3000 mq

    Comune di Paderno Dugnano MI: Parco Toti

    Comune di Seregno MB: Parco 2 Giugno alla Porada

    Comune di Giussano MB: Via Fermi

    Richiediamo:

    La realizzazione anche nel Comune di Como di una (o meglio più) aree sgambamento cani recintate (con metratura consone per poter correre in libertà) con tanto di panchine, fontanella per l’abbeveraggio, adeguata illuminazione notturna e contenitori per la raccolta delle deiezioni.

    I proprietari/detentori dei cani una volta all’interno saranno responsabili del benessere, del controllo e della conduzione degli animali e risponderanno, sia civilmente che penalmente, di eventuali lesioni a persone, animali e cose provocate dall’animale stesso.

    I proprietari/detentori dovranno essere muniti di guinzaglio e museruola (nel caso di cani mordaci) da utilizzare in caso di necessità e sacchettini igienici per raccogliere le deiezioni da gettare nel contenitore apposito;

    - I cani dovranno essere tutti microchippati, essere iscritti all’anagrafe canina, muniti di collare con targhetta identificativa in cui siano riportati i dati del proprietario ed il suo eventuale numero di telefono;

    - I cani dovranno essere adeguatamente vaccinati ed esenti da infezioni o malattie contagiose e da infestazioni di pulci, zecche ed altri parassiti.

    - I bambini potranno accedere solo se accompagnati da un adulto.

    - L’accesso sará interdetto ai cani di sesso femminile nel periodo di ciclo astrale ed ai cani che mostrano eccessiva aggressivitá nei confronti dei propri simili.

    Un’opportuna segnaletica dovrà riportare quanto sopra.

    I sottoscritti promotori della presente petizione dichiarano che le firme depositate sono raccolte nei modi e nei termini delle vigenti disposizioni e sono autentiche.

    In attesa di un Vostro sensibile e pronto riscontro, porgo

    Distinti Saluti

  • Daniela Marini ha firmato la petizione 29 giorni fa
  • Gabriele Ortelli ha firmato la petizione 29 giorni fa
  • Emanuela Pifferi ha firmato la petizione 29 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.