Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Giustizia per la donna licenziata durante il congedo per assistere il figlio malato!

  • firme
    0 / 2000

    Creata da
    viola boncompagni

  • petizione

    Durante il periodo di congedo chiesto e ottenuto dalla sua azienda per assistere il figlio di tre anni affetto da Sma, atrofia muscolare spinale, e da allora vive collegato alle macchine, tra respiratore e sondino gastrico, e ha bisogno di assistenza continua, una donna della provincia di Mantova è stata licenziata dalla sua azienda.

    Già alla scadenza dei 5 mesi di maternità, la donna aveva chiesto all'azienda di usufruire della possibilità, consentita dalla legge, di restare a casa per altri tre anni al 30% dello stipendio, con la formula del congedo parentale per figli con grave disabilità.

    Nel 2018 il congedo parentale sarebbe scaduto, ma l'azienda ha pensato bene di licenziarla, chiedendole bruscamente di riportare tutto il materiale lavorativo.

    Ora anche i sindacati sono intervenuti per restituire alla donna il suo posto di lavoro.

    Come per la mamma licenziata dall'Ikea, chiedo che la donna venga reintegrata al suo posto di lavoro!

  • anna condemi ha firmato la petizione 18 giorni fa
  • Francesca Mele ha firmato la petizione 13 giorni fa
  • Mary Conti ha firmato la petizione 29 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.