Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • GIUSTIZIA PER IL CUCCIOLO DI IRGOLI

  • firme
    0 / 50000

    Creata da
    Ursy Lula

  • petizione

    POPOLO, NON PUBBLICHIAMO LA FOTO DA VICINO POICHE' TROPPO CRUDA. IN OGNI CASO CONDIVIDIAMO QUESTO APPELLO DELLA LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE DI ALGHERO A SEGUITO DELL'UCCISIONE DI QUESTO CANE DA PARTE DI UN UOMO DI 42 ANNI E SUO FIGLIO SEDICENNE CHE LO HANNO TRASCINATO LEGATO AD UN'AUTOMOBILE PER DIVERSI KM PRIMA DI ESSERE FERMATI.
    TROPPO TARDI. IL CANE ERA OVVIAMENTE AGONIZZANTE ED E' STATO SOPPRESSO.
    R.I.P. POVERO TESORO.
    TI DAREMO VOCE PER QUANTO CI SARA' POSSIBILE.

    RIPORTIAMO L'APPELLO E INVITIAMO TUTTI A SCRIVERE AGLI ORGANI COMPETENTI AFFINCHé CHI HA COMMESSO QUESTO SCEMPIO PAGHI:

    "Ciao ragazzi, vi chiediamo gentilmente di dare spazio a questa protesta. Una settimana fa, a Irgoli, in Sardegna, nella provincia di Nuoro, un allevatore di 42 anni e suo figlio di 16, hanno legato un cane al gancio traino della loro macchina, percorrendo diversi km prima di essere fermati da una pattuglia dei Carabinieri di Siniscola che ha chiamato i primi soccorsi, ormai inutili visto che l'animale era agonizzante e si è resa necessaria la soppressione. Ci siamo già costituiti parte civile contro i responsabili.
    Di seguito messaggio-tipo, ovviamente senza offese:

    Gentili organi competenti,
    Ci uniamo alla protesta contro i responsabili dell'uccisione di un cane a Irgoli (NU). Chiediamo che i responsabili siano puniti con pena esemplare, che si dimostri che le istituzioni locali non sono dalla parte di soggetti simili, ma da quella delle persone perbene e che, come molti volontari sardi, ogni giorno salvano tanti animali dei quali non si preoccupa nessuno. L'animale in questione, forse un randagio, è andato incontro a una fine orribile, le immagini mostrano una creatura con la carne a brandelli, il muso consumato e alcune ossa visibili. Chi ha compiuto questo, è un pericolo per la nostra comunità, e vogliamo che entrambi paghino con il massimo della pena, incluso il minorenne presente, oltre ad augurarci che i servizi sociali allontanino il minore da un uomo simile che, a nostro avviso, nulla di buono può insegnare al proprio figlio, e i fatti lo dimostrano. Ovviamente questo non giustifica la complicità del minore nell'aver ucciso il povero animale. Chiediamo inoltre al Sindaco del Comune di Irgoli di intervenire occupandosi degli animali randagi del suo Comune, ricordandogli che per legge, è lui il diretto responsabile. In attesa di un vostro riscontro porgo i miei più cordiali saluti,
    Nome e Cognome

    Di seguito gli indirizzi mail delle istituzioni:
    pec.comune.irgoli@legalmail.it; sindaco@comune.irgoli.nu.it;info@provincia.nuoro.it; procura.nuoro@giustizia.it; tribunale.nuoro@giustizia.it; cpnu232500cdo@carabinieri.it; sanitaanimale@aslnuoro.it; igienealimenti.oa@aslnuoro.it; tribunale.sassari@giustizia.it; procura.sassari@giustizia.it; prefettura.sassari@interno.it; presidente@regione.sardegna.it
    Giornali e tv:
    info@illatv.it; redazione@thelemapress.it; forum@mediaset.it; gabibbo@mediaset.it; daniele@edoardostoppa.com; unione@unionesarda.it; videolina@videolina.it; redazione@alghero.tv; info@catalantv.it; algheroeco@email.it; algheroeco@gmail.com; info@sardegna1.it; info@tcs.tv; cronaca@lanuovasardegna.it; tgr.sardegna@rai.it; redazione@sassarinotizie.com; redazione@alguer.it; pif@email.com; redazione@sardegnalive.net
    Di seguito un link con uno dei servizi andati in onda sulle reti locali:
    http://www.videolina.it/video/servizi/61670/barbarie-a-irgoli-padre-e-figlio-trascinano-un-cane-con-l-auto.html
    In allegato alcune immagini prese da un servizio andato in onda su Videolina.
    Grazie a tutti!
    Eva Bianchi
    Lega Nazionale per la Difesa del Cane - Sez. di Alghero"

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.