Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • FONDI COMUNALI CONTRO LA CRISI

  • firme
    0 / 1000

    Creata da
    RETE CONTRO LA CRISI VERSILIA

  • petizione

    A seguito della grave crisi pandemica, il risvolto della crisi ha come previsto intaccato moltissimi settori economici aggravando maggiormente la già precaria situazione occupazionale locale e versiliese, creando ulteriore povertà e disuguaglianza tra le fascie sociali. Lavoratori, precari e disoccupati e studenti si trovano oggi a dover affrontare un futuro senza certezze a causa del caro vita, del caro affitti e della perdita del lavoro o della sua precarietà (sia occupazionale che salariale). A breve scadrà il blocco dei licenziamenti e finirà la cassa integrazione, ma gli affitti continueranno ad essere richiesti, gli sfratti (abitativi e commerciali) riprenderanno in gran misura dopo giugno e i cittadini si ritroveranno con insufficienti forme di sostegno economico o con la cessazione di essi. Per questo chiediamo che l'amministrazione comunale pensi in primis ai propri cittadini e al proprio benessere, dando priorità all'accesso ai diritti fondamentali (casa, lavoro, alimenti, sanità, istruzione) istituendo un fondo economico e forme di sgravi fiscali per tutti coloro che hanno insufficienti entrate economiche, affinché possano far fronte ai pagamenti e alla comune vita quotidiana, anche in prospetto di un futuro privo di opportunità. Ci hanno chiuso ma ci devono pagare, la pandemia non ha fatto altro che scoperchiare le inadeguatezze che il nostro paese e anche le varie amministrazioni comuali ci hanno lasciato in eredità e ora che l'acutizzarsi della crisi lavorativa si fa sempre più radicale, vogliamo una risposta dell'amministrazione verso i propri cittadini. Firmando questo appello consegneremo all'amministrazione comunale la richiesta di istituire un fondo economico e di potenziare gli sgravi fiscali. Chi è in difficoltà e chi sostiene questa petizione firmi e rimanga in contatto con la rete contro la crisi versilia sulla pagina facebook. Cercheremo di mettere in contato sempre più lavoratori e lavoratrici, disoccupati/e e famigie che stanno subendo questa crisi per far si che la voce di tutti sia ascoltata dagli amministratori, costringendoli ad ascoltarci e a sostenere i propri cittdini.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.