Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • FIRMA CON NOI CONTRO L'AUMENTO DELLE TASSE AD ANZIO

  • firme
    0 / 1000

    Creata da
    A. A.

  • petizione

    l peso delle imposte comunali con l'approvazione dell'ultimo bilancio è arrivato a 45 milioni. Un peso insopportabile per i cittadini di Anzio, per le aziende che in un periodo di crisi economica così pesante si sono visti aumentare le imposte Comunali in maniera esorbitante.

    I servizi che il Comune fornisce alla cittadinanza ed alle aziende corrispondono a un così pesante esborso?

    I fatti dicono di NO!

    La tassa sui rifiuti (TARI) ad esempio è aumentata in due anni di oltre il 50%, mentre la città è più sporca di prima, come dimostrano i cumuli di immondizia sparsi in ogni dove.

    Il problema non è la raccolta differenziata, ma l'inadeguata raccolta della stessa che ha dimostrato la totale incapacità del Comune e dell'Assessorato a organizzare e gestire questo servizio in modo efficiente come già avviene in tanti Comuni in Italia e nello stesso Lazio.

    I prezzi a fronte di questo servizio sono congrui?

    I fatti ancora una volta ci dicono di NO!

    Basta fare il confronto con Comuni con caratteristiche simili per verificare che a fronte di ottimi servizi, i costi sono inferiori di un 30/40% a quelli di Anzio.

    Non vogliamo scomodare i Comuni particolarmente virtuosi, in gran parte del Nord, ma basta vedere nei comuni vicini (ad esempio Velletri) per trovare una grande differenza nei prezzi e nella qualità del servizio.

    È evidente che queste differenze nascono da clientele, da sprechi, inefficienze e disorganizzazione, che generano questo risultato.

    Sulla TASI (Tassa Servizi Indivisibili) abbiamo visto applicare la tariffa al massimo livello consentito dalla Legge, senza alcun tipo di detrazione per i ceti meno abbienti e per le famiglie numerose, le quali si trovano a pagare una cifra superiore alla vecchia Ici.

    Possiamo continuare a sopportare questa situazione?

    Il Pd ritiene che le tasse comunali potrebbero essere ridotte di almeno il 20% se ci fossero i presupposti per un buongoverno fondato sulla corretta amministrazione, sulla trasparenza e sulla legalità.

    Noi invitiamo TUTTI I CITTADINI a firmare questo documento che chiede una riduzione delle tasse e un miglioramento dei servizi.

    Noi vogliamo che anche nella nostra città sia abbracciata la buona politica che il Governo Renzi sta cercando di realizzare a livello nazionale con una finanziaria coraggiosa e redistributiva a favore delle famiglie e delle imprese.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.