Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Erogazione diretta aiuti comune di Palermo

  • firme
    0 / 1000

    Creata da
    Giovanna Milazzo

  • petizione

    Petizione per la richiesta immediata di creazione di un elenco di cittadini del comune di Palermo aventi diritto ad essere ammessi senza interposti mezzi ai bandi per gli aiuti sociali previsti dalla regolamentazione comunale per i cittadini in situazioni di disagio riconosciuto dalla legge e disabili.

    Petizione per l'erogazione dei servizi ai cittadini della città di Palermo aventi diritto alle risorse socio assistenziali previste dalla legge.

    La seguente petizione chiede al comune e ai servizi sociali di creare un elenco di persone che necessitano di aiuti sociosanitari ed economici a causa di disagio economico e/o condizioni di disabilità riconosciuta di uno o più componenti del nucleo familiare per avere accesso diretto agli aiuti previsti dalla legge senza dover partecipare a bandi per le richieste. Vista la necessità di snellire le procedure burocratiche e per evitare le spese accessorie che l'amministrazione pubblica deve sostenere per pubblicare un bando, prendere in esame delle richieste ed erogare gli aiuti, gli aventi diritto presentano una richiesta di erogazione diretta degli aiuti previsti dalla legge onde evitare che le risorse disponibili vadano perse, come accade spesso, per la mancanza di comunicazione tra i cittadini aventi diritto agli aiuti e gli organi competenti. I firmatari della petizione al momento della firma dichiarano di avere diritto agli aiuti previsti dalla legge e chiedono di far parte dell'elenco che i servizi sociali sono chiamati a prendere in considerazione per erogare gli aiuti previsti dalla legge eliminando la necessità di nuove richieste e di partecipazione ai bandi accedendo automaticamente poiché facenti parte dell'elenco allegato alla petizione.

    Inoltre si chiede che non via sia necessità in futuro, da parte delle famiglie con disabili di dover continuamente partecipare a bandi poiché la disabilità conclamata è una condizione invariabile nel tempo che necessita di aiuti stabili e a tempo indeterminato.

    La seguente petizione nasce con l'intento di migliorare la vita dei cittadini aventi diritto ad aiuti da parte degli assistenti sociali e della pubblica amministrazione come prevede la legge, per non permettere alle condizioni disagiate o di invalidità di creare cittadini di seconda classe che non riescono ad accedere a servizi e risorse loro destinati.

  • Dav Id ha firmato la petizione 14 giorni fa
  • rosanna di trapani ha firmato la petizione 23 giorni fa
  • ilary biondo ha firmato la petizione 27 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.