Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • ELIMINIAMO LA TASI SULLA PRIMA CASA

  • firme
    0 / 5000

    Creata da
    Enza D'alonzo

  • petizione

    Al Presidente della Repubblica Italiana

    Al Presidente del Senato

    Al Presidente della Camera

    Noi sottoscritti cittadine e cittadini italiani, ai sensi degli artt. della Costituzione Italiana:

    Art. 50 - Tutti i cittadini possono rivolgere petizioni alle Camere per chiedere provvedimenti legislativi o esporre comuni necessità.

    Art. 42 - La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti.

    Art. 3 - È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

    Premesso che:

    - L’intera Tasi prima casa vale oltre 4 miliardi, per cui è prevedibile che la gran parte dei Comuni sceglieranno l’aliquota massima, riportando la tassazione anche oltre i livelli dell’Imu di Monti, con effetti economicamente devastanti, specie nell’attuale tumultuoso momento di crisi generale, su milioni di famiglie italiane;

    CHIEDIAMO:

    1. L’abolizione definitiva della Tasi sulla prima casa in tutti i Comuni d’Italia, perché trattasi di una vera e propria inaccettabile patrimoniale sulla casa, bene rifugio forse negli anni passati ma bene necessario al giorno d’oggi, soprattutto per le fasce sociali più deboli.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.