Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • DICIAMO NO AI FUOCHI D'ARTIFICIO

  • firme
    0 / 500

    Creata da
    Giovanni Cosenza

  • petizione

    In Italia tra giugno e settembre quasi ogni giorno si festeggiano sagre di paese e feste di santi patroni con fuochi d’artificio.
    Eppure è dimostrato scientificamente che i fuochi d’artificio hanno effetti negativi sull'ambiente, sull'uomo, sugli animali domestici e fauna selvatica, terrorizzata dai rumori.
    I botti pirotecnici scatenano negli animali paura e panico inducendoli a reazioni incontrollate e pericolose, come quelle di cani e gatti che fuggono perdendo l’orientamento con il rischio di smarrirsi e vagare per strada esponendosi a incidenti con gravi conseguenze anche per gli automobilisti, o gettandosi nel vuoto se lasciati sui balconi.
    I fuochi artificiali sono infatti causa di morte, ferimenti e traumi per animali domestici e selvatici. Sappiamo che serve coraggio per rompere una tradizione che va avanti da anni, ma bisogna iniziare a dare l’esempio.
    Ultimamente molti comuni hanno vietato le feste pirotecniche, altre città hanno optato per le “novità alternative”: i fuochi senza botti, che nulla hanno da invidiare a quelli tradizionali ma senza controindicazioni e con costi più ridotti. A Genova vengono proposti spettacoli piromusicali, cioè accompagnati da brani di musica sinfonica senza detonazione. Altra alternativa che non inquina e non danneggia animali e uomini sono gli spettacoli di luce, di grande effetto, che suscitano ammirazione ed emozioni come quelli svolti alla Reggia di Caserta o al Palazzo Ludovico il Moro a Ferrara.
    Oppure accendiamo centinaia di lanterne e lo spettacolo sarà garantito!!!
    SE AMI GLI ANIMALI FIRMA ANCHE TU!!

  • Anna Impellizzeri ha firmato la petizione 20 giorni fa
  • MARIA FRANCESCA MAGRI ha firmato la petizione 17 giorni fa
  • Maurizio Piccoli ha firmato la petizione 21 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.