Decreto per la riduzione dell'iva sulla vendita di animali vivi usati nella caccia

Petizione creata da:

AnimaLive

Firme 0

Obiettivo 1000

FIRMA
  • Sandro Vernamonte ha firmato la petizione 5 giorni fa
  • Stefano Fuschetto ha firmato la petizione 10 giorni fa
  • Marco Rosati ha firmato la petizione 14 giorni fa

Decreto per la riduzione dell'iva sulla vendita di animali vivi usati nella caccia

E' SCANDALOSO E INACCETTABILE CHE, NEL PIENO DI UNA PANDEMIA CHE CI COSTRINGE A RIPENSARE IL RAPPORTO CON ANIMALI E NATURA, UNA MISURA NECESSARIA ALLA RIPRESA DEL PAESE VENGA USATA PER FAVORIRE LA LOBBY DELLA CACCIA!


Il Decreto Sostegni-bis
recante "misure urgenti connesse all'emergenza da Covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali" (AC 3132) è stato approvato dall'Aula della Camera, che ha votato con 444 voti favorevoli la questione di fiducia posta dal Governo.


Tra le misure previste dal testo unico, anche quella introdotta con un emendamento - a firma congiunta Buratti (PD), Fragomeli (PD), Golinelli (Lega), Liuni (Lega) - che riduce al 10% l'IVA degli animali vivi ceduti per l'attività venatoria.


Tale misura
, pur avendo durata limitata al 31 dicembre, comporterà un onere per lo Stato di 500 mila euro, in soli cinque mesi! Soldi pubblici pagati dai cittadini e sottratti a più nobili e prioritari impieghi. Inoltre, il provvedimento introduce un precedente gravissimo, aprendo di fatto la strada a successivi tentativi di renderlo definitivo.


E' scandaloso e inaccettabile che, con la pandemia che si trascina da oltre un anno e ci costringe a confrontarci urgentemente con il problema delle zoonosi e del rapporto con gli animali selvatici, il Parlamento approvi una disposizione per ridurre l'IVA sugli animali vivi usati nella caccia, favorendo di fatto il contatto tra umani e selvatici, con in risultato di incrementarne il consumo e di aumentare il numero degli animali cacciati e uccisi.


Il provvedimento passa ora all'esame del Senato.
Chiediamo ai Senatori e al Governo di intervenire per bloccare l'insensato tentativo di promuovere la caccia approfittando di un Decreto che ha lo scopo di sostenere il Paese in un momento drammatico per l'intera collettività.


Per non tornare come prima, è necessario agire e fare tutti la propria parte in modo concreto, per cambiare le cose, uscire dal tunnel per non rientrarci domani, approdare a una normalità che sia davvero nuova.

Firma anche tu

Condividi su:

Petizioni simili

Decreto per la riduzione dell'iva sulla vendita di animali vivi usati nella caccia 26/07/2021 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.