Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Contro la pornografia

  • firme
    0 / 150000

    Creata da
    Paolo Bianco

  • petizione

    Mentre gli intellettualoidi e pseudo artisti cercano il modo di rendere più normale del normale le devianze sessuali, nessuno si preoccupa che sulla rete ci siano centinaia di siti pornografici ad altissimo contenuto esplicito a PIENO E LIBERO accesso.
    I nostri bambini corrono il serio rischio di trovarsi davanti foto di sesso orale, penetrazioni anali, eiaculazioni facciali e chi più ne ha più ne metta.
    E' un'indecenza che in questa società si pensi prima alle perversioni degli adulti che ai fondamentali diritti dei bambini.

    Chiediamo che i siti pornografici vengano obbligati a nascondere i contenuti per i non abbonati, introducendo sanzioni stellari per chi non si adegui o, visto che ciò è possibile farlo, che vangano oscurati da parte delle autorità, le stesse autorità che si danno imporre regole alla società intera.

    Firma anche tu per non permettere che la perversione e le trasgressioni sessuali di un certo pubblico di adulti, rovini anche una solo bambino e affinché non venga sdoganata la perversione come elemento di naturalità e normalità.

    Da perversione nasce perversione maggiore fino ad arrivare alla pedofilia. Tieni a mente questo: la pedofilia sta dilagando ed è nostro preciso dovere contrastarla.

    basta far applicare gli articoli 528 e 529 del nostro codice penale vigente, basterebbe applicare la legge.

  • Claudia Cestari ha firmato la petizione 8 giorni fa
  • Francesco Diego Maria Laruffa ha firmato la petizione 25 giorni fa
  • Paolo Bianco ha firmato la petizione 17 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.