Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Contro abolizione Reg.to Art.ia a cavallo " VOLOIRE"

  • firme
    0 / 5000

    Creata da
    Anarti Genova

  • petizione

    PROT. N. 14 GENOVA : ‘4/03/2016

    Carissimo Direttore,

    molte persone sono attente a quanti sono e come vengono impiegati i fondi ( sempre più scarsi) dello Stato. La Sicurezza purtroppo non offre segni di debolezza fino a quando non si verificano situazioni particolari. Non vorremmo poi dover rimpiangere certe scelte dettate dal momento congiunturale .

    A Milano, da oltre 100 anni, sono dislocate le "Batterie a Cavallo" allora e tuttora all'avanguardia per tipologia di materiali e di professionalità del personale. Il Comune di Milano, per permuta, costruì una caserma " modello" che ancora oggi offre la possibilità di disporre, nella città più industrializzata d'Italia , di una componente delle Forze Armate flessibile, rapidamente impiegabile, altamente professionale, prevalentemente disponibile in caserma ( l'altro Reggimento presente è spesso impiegato per operazioni all'estero) sia per operazioni di supporto alla pace sia in caso di pubbliche calamità , nonché supporto essenziale all'ippoterapia , all'avanguardia ai tempi della sua introduzione in caserma, ma oggi riconosciuta da tutti come indispensabile ausilio per tanti giovani meno fortunati e alle loro famiglie che possono usufruire di tale opportunità in una sede ed a favore di un bacino d'utenza molto grande.

    Perché distruggere quanto in tanti anni è stato , con grande impiego di denaro , energie , lungimiranza di Comandanti e Gregari e con la vicinanza e l'affetto di una grande città come Milano, che a seguito del trasferimento delle " Voloire", resterebbe senza neppure un Reggimento operativamente impiegabile in tempi brevissimi ?

    Per operazioni a supporto della forza pubblica in occasione di grandi eventi (EXPO) , per nevicate eccezionali , alluvioni o "incidenti ambientali" quali l'isolamento delle aree contaminate Seveso, ( tutte cose realmente accadute) è necessario disporre (in loco) di chi dia supporto logistico ad altre unità in afflusso da altre città forse proprio da Vercelli.

    L'intervento immediato e tempestivo è quello che può salvare delle vite umane .

    Cerchiamo di tutelare e difendere ciò che di buono abbiamo.

    IL PRESIDENTE

    ( A nome anche di 60 Soci)

    Col. R. CUMIN

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.