CARCERE AI NON PAGATORI

Petizione creata da:

Giovanni D'Urso e diretta a Scopri di più

Firme 0

Obiettivo 50000

FIRMA

CARCERE AI NON PAGATORI

Con la presente, dopo aver vissuto sulle mie spalle una amara esperienza di non essere stato pagato dopo aver venduto del vino in Italia, ho deciso visto che ne ho la possibilià di proporre per far emanare una Legge giusta, come esiste nelle altre Nazioni del Mondo ma che da noi i Lor Signori Politici,  fanno l'orecchio del mercante. Pertanto propongo l'emanazione di una legge per la carcerazione immediata a tutte quelle persone che dopo aver acquistato beni e servizi, emettendo assegni Bancari, o Postali, o Effetti Cambiari o di altro genere e poi tale metodo di pagamento viene impagato dalle Banche per mancanza fondi. Cosi alla fine noi ci perdiamo i soldi con addirittura la beffa di dover pagare allo stato anche  l'Iva. Solo dopo anni di battaglia ci viene riconosciuta  l'iva, mentre il capitale si è volatilizzato perchè il compratore non ha nulla di suo intestato o perchè sono società ad ok per compiere furti del genere. Ora diciamo Basta.

Condividi su:

Petizioni simili

CARCERE  AI NON PAGATORI 26/12/2011 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.