Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Assunzione vincitori e idonei del Concorsone romano

  • firme
    0 / 1000

    Creata da
    Valeria Della-valle

  • petizione

    Nel 2010 Roma Capitale ha bandito 22 procedure per l'assunzione di 1995 figure. Ad oggi sono state avviate poco più di 300 persone nonostante la città presenti una carenza di organico certificata di oltre 8000 unità. I municipi collassano, i servizi sono allo stremo. La riforma della Pubblica Amministrazione recentemente approvata spinge gli enti ad avviare i vincitori nell'ottica del ricambio generazionale. Roma quindi deve rispettare i diritti maturati dai vincitori e gli interessi legittimi degli idonei, come ha sempre fatto; anche esaurendo le graduatorie non riuscirebbe a tamponare tutte le necessità. Uscire dalle logiche clientelari e dall'"assunzione a chiamata" su base politica può divenire una realtà attraverso il rispetto della legge, avviando chi ha superato iter selettivi secondo quanto previsto dall'art 97 della Costituzione. Il sindaco Ignazio Marino deve provvedere con solerzia a ripristinare la piena funzionalità occupazionale della Capitale d'Italia che si trova a dover fronteggiare funzioni peculiari e trasferite senza che vi sia personale adeguato alle esigenze del territorio. I romani sanno cosa significhi dover perdere ore e ore per una semplice pratica e questo non è ammissibile per nessuno. Vogliamo essere ascoltati e vogliamo che le assunzioni siano completate quanto prima.

  • E. P. ha firmato la petizione 30 giorni fa

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.