Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Allevatore sgozza le pecore che non fanno latte buono: giustizia!

  • firme
    0 / 2000

    Creata da
    Pietro Filippi

  • petizione

    Un gesto di follia e violenza da parte di un uomo che aveva già manifestato evidenti segni di barbarie!

    Un allevatore sardo di Ploaghe, esasperato perché le cooperative non accettavano più il latte delle sue pecore a causa del contenuto batterico troppo elevato che quindi non rientra nei parametri di vendita, ha compiuto un gesto estremo: con un coltello ha sgozzato una per una tutte le sue 135 pecore!

    Dopo aver finito con gli ovini, purtroppo l'uomo è passato ai suoi quattro cani: nella sua lucida follia, ha voluto eliminare anche loro, sgozzandoli uno a uno, e mentre attendevano di morire guardando i loro compagni quattro zampe, guaivano disperati e dissanguati.

    Nel 1988 l'allevatore aveva già sparato con il fucile ad un suo vicino di casa.

    L'uomo si è dato alla macchia e le autorità ora indagano.

    Come andrà a finire questa storia? Le istituzioni devono intervenire e portare alla giustizia questo individuo, evidentemente molto pericoloso!

  • Giovanni Todisco ha firmato la petizione 28 giorni fa
  • francesca musso ha firmato la petizione 10 giorni fa
  • Martina Petrella ha firmato la petizione 6 giorni fa

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.

Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.

Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.