Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • ALLARGARE LE CARCERI, NO ALLA DEPENALIZZAZIONE.

  • firme
    0 / 2000

    Creata da
    Bianca Fasano

  • petizione

    NO ALLA DEPENALIZZAZIONE: Allarghiamo le carceri per rendere più vivibile la vita dei carcerati, ma non lasciamoli fuori a rendere più difficile, di vita, la nostra.

    Il Ministro Cancellieri assicura che staremo tranquilli. Com'è possibile? Nel momento in cui tutta una serie di reati, pur retando nel codice, saranno praticamente non punibili se non con una affettuosa botta sulla spalla, per mezzo del decreto legislativo che da attuazione alla Legge delega 67/2014 sulla messa alla prova e le misure alternative al carcere, i ladri che già da adesso entrano nelle nostre case (e sui giornali ci sono anche spiegazioni con foto sul modo con cui possono ricopiare le chiavi dei nostri appartamenti), non si faranno un giorno di carcere, anche se hanno addormentato noi e i nostri figli e ci hanno privato di cose nostre, che magari avevano anche un valore personale. Così sarà per gli ubriachi e i drogati alla guida, mentre a noi ci riempiono di multe. Investiranno mamme, bambini e vecchi e gli daranno un'amichevole botta sulla spalla. Picchieranno i figli, le compagne, le mogli, ma resteranno liberi per potere continuare. Uccideranno cani e gatti, a calci o a pugni, ma non vedranno un'ora di cella. La Cancellieri promette che questo provvedimento "E' solo il primo". Che faranno con il secondo? Metteranno in carcere i cittadini per bene e faranno uscire i delinquenti abituali? La depenalizzazione vale anche per le sanzioni che riguardano gli apparecchi ed i giochi automatici ed è anche retroattiva! Fermiamoli. Creare nuovi carceri o fare sì che i molti già esistenti siano messi in condizione di funzionare è molto più intelligente. FERMIAMO LA DEPENALIZZAIONE! BIANCA FASANO.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.