Dal 2007 il primo sito di petizioni italiano 12.151.633 firme raccolte

  • Abolizione Art. 139 Costituzione

  • firme
    0 / 15000

    Creata da
    Francesco

  • petizione

    Nel 1946 ci fu il famoso referendum istituzionale dove gli Italiani vennero chiamati a votare per la Monarchia o la Repubblica. Oggi un sacco di documentazioni ritrovate aumentano sempre di più i dubbi (in molti la certezza) che quel referendum non andò avanti nella maniera più onesta.


    Come sappiamo, vinse la Repubblica, che non fu mai ufficialmente proclamata e che in 75 anni, ha dimostrato anno dopo anno, di non essere dalla parte del popolo su molti aspetti. Uno di questi, la nostra Costituzione, più volte violata, come possiamo vedere negli ultimi giorni con l'articolo 2,16 e 32 della costituzione.


    Ma il popolo è davvero sovrano come dice l'articolo 1? Se si, possiamo decidere di cambiare la forma istituzionale dello stato? La risposta è NO! Perché la repubblica per non permettere che ciò accadesse, si è blindata con l'articolo 139 (l'ultimo della costituzione) che recita: "La forma Repubblicana non può essere oggetto di revisione costituzionale".

    Dato che dal 1946 fino ad oggi, lo stato repubblicano e la politica hanno dimostrato di non avere a cuore la crescita del Paese, che affonda ogni giorno sempre di più, ritengo sia doveroso chiedere di abrogare questo articolo che impedisce al popolo di essere sovrano.


    Dobbiamo avere il diritto di prenderci finalmente il potere di poter richiedere un referendum per una revisione istituzionale dello stato, che può essere trasformata da Repubblica parlamentare a Monarchia Costituzionale. Se anche tu sei stanco di vedere l'Italia massacrata da persone che hanno a cuore solo i propri interessi firma questa petizione.


    Torniamo in possesso della nostra sovranità popolare e coroniamo l'Italia con un capo dello stato superpartes, che con la sua terzietà, può solo che portare benefici all'Italia e alla sua Crescita. Con una forma di stato costituzionale, è la costituzione che comanda e non il parlamento come avviene ora. Se protestiamo tutti per lo stesso motivo, le leggi e/o gli articoli per i quali queste persone stanno protestando devono essere modificati o abrogati.

    Firma anche tu!

  • Yuliya Faccin ha firmato la petizione 02 ore fa
  • Marco Faccin ha firmato la petizione 02 ore fa
  • Francesco Iacocagni ha firmato la petizione 8 giorni fa

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.

Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.

Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.