Abbiamo il diritto al lavoro e alla concorrenza sana!!

Petizione creata da:

Maria Nesterenko e diretta a Scopri di più

Firme 0

Obiettivo 5000

FIRMA
  • Alberto Terrasi ha firmato la petizione 11 giorni fa
  • mario luigi labianca ha firmato la petizione 12 giorni fa
  • Laura Muzi ha firmato la petizione 12 giorni fa

Abbiamo il diritto al lavoro e alla concorrenza sana!!

Roma - la città più bella del mondo, che ultimamente viene sottovalutata, grazie a chi ne approfitta - di noi cittadini, chea sottosvalutiamo o permettiamo sottovalutare anche ai turisti! Turismo - la cosa più importante che permette di portare avanti l'economica della città, della regione, delle nostre famiglie. Hotel, strutture ricettive ed extraricettive, case vacanze, B&B, tour dei musei e monumenti importanti, negozi di lusso, abbigliamento, saldi stagionali, ristoranti, bar, autonoleggi e così via al 90% lavorano grazie ai turisti! La maggior parte e la parte principale - loro alloggi, la dov'è vengono dormire, come si trovano, come stanno, come vengono accolti, - in base a tutto quello un turista si fa un'idea anche sulla nostra città! Presenza delle strutture riccetive sia aumentata nei ultimi anni, ma anche la qualità sia diminuita tantissimo! Ci sono rimaste veramente poche strutture che svolgono questo lavoro anche per un piacere, per la soddisfazione e volontà "rispecchiare" la città ad un turista al meglio, d'accoglierlo e di soddisfarlo al massimo, - in conseguenza anche lavorare bene e poter guadagnare bene. Ma tante neo-imprenditori, sfruttano la nostra città, sfruttano i turisti, sfruttano e violentano la legge, le tasse, le regole e così via. Non gli interessa di mantenere un giusto equilibrio fra il piacere ed avere, ma solo d'avere, non si ricordano nemmeno i loro doveri davanti lo stato e la regione, violentamdo la legge ed evitando le tasse loro si permettono tranquillamente andare avanti con i prezzi insostenibili, come ad esempio alcune case vacanze in pieno centro della città con occupazione x quattro persone con la vista sui Fontana dei Trevi si permettono emettere i prezzi nella stagione alta di 90 euro a notte! Bene se sono 90, a volte anche meno!!! Svalutando in conseguenza non solo la città così meravigliosa, l'importanza della storia e suoi beni, ma anche il lavoro dei altri coloro pagano le tasse, lavorano e s'impegnano per il bene della città, per poter garantire la presenza e flusso turistico adeguato, una concorrenza sana ed accessibile, perché tutti noi abbiamo diritto di lavorare e di non stare fermi grazie alle strutture con i prezzi fuori mercato, quelli che nemmeno lavorano bene, hanno più d'una struttura, gestiscono tutto in mal modo, non pagano le tasse e in conseguenza si permettono avere dei prezzi molto bassi, non permettendo lavorare alle strutture che si impegnano, pagano le tasse, investono e poi stanno fermi. La nostra richiesta - SI ALLA SANA CONCORRENZA!! SI AL RISPETTO DELLA CITTÀ DI ROMA E SUOI PREGGI SI AL RISPETTTO DEI COLLEGHI SI ALLE TASSE SI ALLE REGOLE SI A PREZZI ADEGUATI PER OGNI MUNICIPIO E STAGIONE!!! Cioè che comporterebbe una giusta e sana concorrenza d'ogni struttura e permetterrebe portare il mercato del turismo su non giù, permetterebe garantire il lavoro a tutti, costringere tutti di rimanere puliti per le tasse e sopratutto di poter dire ad ogni turista e a tutto il mondo - Roma è una città di gran Valore!!!!

Condividi su:

Petizioni simili

Abbiamo il diritto al lavoro e alla concorrenza sana!! 10/09/2017 | firmiamo.it

firmiamo.it è un marchio commerciale di Media Asset spa copyright 2010 - 2024

P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.